bonus verde 2022 novità e regole

Bonus verde 2022: novità e regole per il 2022

?Stampa l'articolo o salvalo in formato PDF (selezionando la stampante PDF del tuo sistema operativo)
Stampa articolo PDF

Bonus verde: le novità per il 2022, le nuove regole e gli strumenti per non sbagliare

Quali sono le novità per il bonus verde 2022? Ecco sinteticamente le nuove regole:

  • detrazione: del 36% fino a 5.000 €
  • scadenza: 31/12/2024
  • cessione del credito: NO

Confermati tutti gli altri aspetti.

Vediamo in dettaglio tutto quello che i tecnici dell’edilizia (ingegneri, architetti, geometri, imprese edili) devono sapere sul bonus verde 2022.

Bonus verde 2022: ecco le novità e le regole per non sbagliare

Il bonus verde è un’agevolazione fiscale concessa per interventi finalizzati:

  • alla sistemazione a verde di aree scoperte private di edifici esistenti, comprese le pertinenze;
  • recinzioni;
  • impianti di irrigazione;
  • alla realizzazione di pozzi;
  • coperture a verde;
  • giardini pensili;

La Legge di Bilancio 2022 ha prorogato il bonus verde fino al 31 dicembre 2024 con una percentuale di detrazione del 36%.

Nulla cambia, invece, per quanto riguarda la modalità di fruizione del bonus.

I soggetti che sostengono le spese per gli interventi di cui sopra, possono optare:

  • per l’utilizzo diretto della detrazione d’imposta, da ripartire in 10 quote annuali costanti
  • per lo sconto in fattura.

Per seguire correttamente tutte le nuove regole sul bonus verde 2022 e sugli altri bonus edilizia 2022 ti consiglio 2 strumenti indispensabili:

 

Scopri l’elenco completo dei bonus edilizia prorogati per il 2022 con novità e regole

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.