Bonus ristrutturazioni in caso di immobili da acquistare

?Stampa l'articolo o salvalo in formato PDF (selezionando la stampante PDF del tuo sistema operativo)
Stampa articolo PDF

Chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate: ok al bonus ristrutturazioni anche per il futuro acquirente dell’immobile, a determinate condizioni

Un contribuente (sulla rivista telematica FiscoOggi), chiede all’Agenzia delle Entrate:

Può usufruire delle detrazioni per ristrutturazioni edilizie anche il futuro acquirente di un immobile sul quale egli intende effettuare i lavori?

La risposta delle Entrate

In particolare, viene chiarito che la detrazione del 50% dall’Irpef delle spese sostenute per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio spetta al futuro acquirente nelle ipotesi che sia stato stipulato e regolarmente registrato un contratto preliminare di vendita dell’unità immobiliare.

In pratica, per beneficiare dell’agevolazione è necessario che:

  • alla data di presentazione della dichiarazione dei redditi nella quale il contribuente si avvale della detrazione siano stati registrati il preliminare di acquisto o il rogito;
  • l’acquirente sia stato immesso nel possesso dell’immobile ed esegua gli interventi a proprio carico.

Si precisa, inoltre, che non è richiesta l’autorizzazione ad eseguire i lavori da parte del venditore e che la detrazione spetta al futuro acquirente anche nelle ipotesi in cui non si perfezioni l’acquisto (in base a quanto precisato nella precedente circolare n. 13/2019).

Ricordiamo, infine, che in base a quanto previsto dalla bozza della legge di Bilancio 2020, vengono prorogate a tutto il 2020 le detrazioni edilizie: riqualificazione energetica (65%), ristrutturazioni edilizie (50%); bonus mobili (al 50%, fino a 10.000 euro).

 

praticus-ta
praticus-ta

 

Clicca qui per scaricare la guida ristrutturazioni, luglio 2019

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *