Bonus alberghi: al via le domande dal 13 giugno

?Stampa l'articolo o salvalo in formato PDF (selezionando la stampante PDF del tuo sistema operativo)
Stampa articolo PDF

Il credito d’imposta coprirà il 65% delle spese sostenute, entro un massimo di 200.000 euro. Scarica il modello per la domanda di agevolazione

Il Ministero del Turismo ha pubblicato le modalità applicative per la concessione del credito d’imposta rivolto alle strutture ricettive esistenti alla data del 1° gennaio 2012.

E’ appena stato aggiornato sul sito del Ministero del Turismo l’avviso pubblico contenete le “modalità applicative per l’accesso alla piattaforma online per la concessione del credito d’imposta di cui all’articolo 79 del DL 104 del 14 agosto 2020 convertito dalla Legge 126 del 13 ottobre 2020, ai sensi dell’articolo 5, comma 1, del Decreto Interministeriale 3934 del 17 marzo 2022.

 

Avviso pubblico per le strutture ricettive – Bonus alberghi

Bonus Alberghi

L’agevolazione riguarda la possibilità di ricevere un credito d’imposta per il miglioramento antisismico, ristrutturazione edilizia, riqualificazione energetica ecc.

Le risorse disponibili ammontano a 380 milioni di euro.

Come funziona il credito

Il credito d’imposta è pari al 65% delle spese sostenute tra il 1°gennaio 2020 e il 6 novembre 2021, entro un tetto massimo di 200.000 euro ed utilizzabile esclusivamente in compensazione.

Interventi agevolabili

L’agevolazione è riconosciuta per la realizzazione dei seguenti interventi:

  • manutenzione straordinaria;
  • restauro e di risanamento conservativo;
  • ristrutturazione edilizia;
  • eliminazione delle barriere architettoniche;
  • incremento dell’efficienza energetica;
  • adozione di misure antisismiche;
  • acquisto di mobili e componenti d’arredo;
  • realizzazione di piscine termali, per i soli stabilimenti termali;
  • acquisizione di attrezzature e apparecchiature necessarie per lo svolgimento delle attività termali, per i soli stabilimenti termali.

Chi può usufruirne

L’avviso è rivolto a tutte le strutture ricettive esistenti dal 1°gennaio 2012. In particolare, tra le strutture rientrano:

  • alberghi
  • villaggi albergo;
  • alberghi diffusi,
  • agriturismi,
  • stabilimenti termali,
  • villaggi turistici,
  • campeggi,
  • ecc.

Presentazione delle domande

Le domande possono essere compilate e presentate dalle ore 12:00 del giorno 13 giugno 2022 alle ore 12:00 del giorno 16 giugno 2022, accedendo alla piattaforma dedicata.

Il link di accesso alla piattaforma sarà pubblicato sulla pagina ministeriale il  13 giugno 2022.

Concessione del credito d’imposta

Le domande presentate saranno valutate dal Ministero del turismo secondo l’ordine cronologico di presentazione, fino ad esaurimento delle risorse disponibili, che ricordiamo è pari a 380 milioni di euro.

In allegato il bando con le modalità di compilazione e di presentazione della domanda di concessione e autorizzazione alla fruizione del credito e il relativo modello.

Infine ti consiglio un software per il BIM management veloce, straordinariamente potente e completamente online! Visualizzi, condividi e gestisci online  i tuoi progetti anche di grandi dimensioni. Lavori con qualsiasi dispositivo (pc, tablet, smartphone) e da qualsiasi luogo. Collabori in real-time con i tuoi colleghi.

usbim
usbim

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.