Home » BIM Topic » BIM e Facility Management » Cos’è un audit di manutenzione e perché è importante

maintenance audit

Cos’è un audit di manutenzione e perché è importante

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Un audit di manutenzione è una revisione sistemica dei processi e delle modalità di manutenzione di un’azienda. Ecco cos’è e perché è così importante

Ti sei mai chiesto come un’azienda può capire se sta svolgendo correttamente i processi di manutenzione e se sta raggiungendo gli obiettivi ed i requisiti di standard?

Hai mai sentito parlare degli audit di manutenzione?

In questo articolo scopriremo insieme cosa sono, perché sono importanti e com’è semplice gestirli con un Facility Management software.

Che cos’è un audit di manutenzione?

Un audit di manutenzione è un controllo completo dei processi di gestione della manutenzione di un’organizzazione, con lo scopo di capire se si stanno svolgendo le corrette attività di manutenzione, nel modo giusto e nel momento giusto e di valutarne qualità, conformità ed efficacia.

Nel dettaglio, in un’organizzazione, gli audit consentono di ispezionare e valutare:

  • organizzazione generale;
  • salute;
  • sicurezza e ambiente;
  • politiche;
  • programmazione;
  • pianificazione;
  • gestione inventario;
  • gestione documentale;
  • gestione pratiche;
  • gestione contratti;
  • gestione personale;
  • gestione clienti;
  • formazione;
  • relazioni pubbliche;
  • comunicazione;
  • questioni legali;
  • etc.
Check per verifica conformità agli standard di un audit di manutenzione

Check per verifica conformità agli standard di un audit di manutenzione

Quali sono i tipi di audit di manutenzione?

Esistono tre diversi tipi di audit di manutenzione:

  1. obbligatori: sono quelli previsti dalla legge. Vengono effettuati sulle strutture e sulle risorse da parte di agenzie governative specializzate in questo settore per verificare il rispetto della normativa vigente;
  2. volontari: sono quelli implementati dalle aziende per avere una marcia in più rispetto alla concorrenza. Le organizzazioni infatti completano progetti ed audit per ottenere certificazioni in più non obbligatorie per incrementare il loro valore;
  3. interni: sono quelli sviluppati regolarmente dall’azienda per assicurarsi l’efficacia dei propri processi interni e la rispondenza a standard e obiettivi, con lo scopo di apportare continui miglioramenti all’organizzazione.
Tipi di audit di manutenzione

Tipi di audit di manutenzione

Perché gli audit di manutenzione sono importanti?

Gli audit di manutenzione sono importanti perché offrono una visione chiara dell’azienda: non solo permettono di capire se i sistemi di manutenzione sono efficaci, ma anche se il team di lavoro li sta applicando nella maniera corretta.

L’importanza è anche dettata dal fatto che essi permettono di:

  • individuare le opportunità per utilizzare al meglio le risorse aziendali;
  • individuare le modalità per migliorare l’efficienza complessiva del sistema di gestione ed i processi di manutenzione esistenti;
  • revisionare le pratiche ed i processi di gestione e manutenzione attivi.

Il ruolo di un CMMS per superare un audit di manutenzione

Superare un audit di manutenzione potrebbe sembrare molto complicato e potrebbe richiedere anche molto tempo per tutto il team di lavoro.

L’utilizzo di un Computerized Maintenance Management System (CMMS) rende tutto più semplice: ti aiuta infatti a tenere traccia di tutti i dati relativi alle ispezioni e alle attività di manutenzione industriale e li hai sempre a portata di click in caso di bisogno.

Se sei un Facility Management e desideri snellire e semplificare le procedure di audit non puoi che affidarti ad un Facility Management software, con cui ottimizzare il flusso di controllo e validazione.

 

usbim-maint
usbim-maint
0 commenti

Lascia un Commento

Cosa ne pensi?
Lascia un commento sull'articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *