bonus fiere

Arriva il bonus fiere 2022

?Stampa l'articolo o salvalo in formato PDF (selezionando la stampante PDF del tuo sistema operativo)
Stampa articolo PDF

Bonus fiere: stanziati 34 milioni di euro per la partecipazione ad eventi fieristici con il decreto aiuti

Il dl aiuti, già pubblicato in Gazzetta Ufficiale, ha portato con sé tantissime novità in materia di efficientamento energetico, aiuti per le famiglie e la nascita di nuovi bonus. L’articolo 25-bis  dispone che le aziende, aventi sede operativa in Italia e che mostrano interesse a partecipare ad eventi fieristici internazionali approvati dalla conferenza delle regioni e dalle provincie autonome, possono ottenere un rimborso pari al 50% delle spese sostenute.

Cosa prevede?

Il bonus fiere finanzia gli eventi fieristici internazionali che si svolgeranno in Italia; prevede per ogni singola azienda un rimborso spesa per un massimo di 10.000 € e il plafond complessivo è pari a 34 milioni di euro per il 2022. Tale agevolazione potrà essere richiesta una sola volta da ciascun azienda.

A chi si rivolge?

Si rivolge a tutte le aziende italiane che rispettino le seguenti caratteristiche:

  • sede operativa nel territorio italiano;
  • iscrizione nel registro delle imprese;
  • godimento dei diritti di partecipazione a una o più fiere;
  • non aver beneficiato di altri contributi con le stesse finalità del suddetto bonus.

Temine utile

L’agevolazione può essere richiesta per le manifestazioni fieristiche che dovranno svolgersi entro il 31 dicembre 2022; il termine ultimo per la la presentazione della domanda è fissato al 30 novembre 2022.

Come presentare la domanda?

Le domande dovranno essere presentate esclusivamente per via telematica tramite la piattaforma ufficiale del MiSE. Ogni azienda dovrà allegare le dichiarazioni sostitutive di certificato o di atto notarile e attestare di possedere i requisiti richiesti.

Ricordiamo, infine, 3 aspetti molto importanti:

  • allegare tutte le fatture che attestino le spese complessive effettuare in fiera, con il dettaglio dei relativi costi;
  • rispettare il termine di scadenza
  • presentare la domanda esclusivamente tramite la piattaforma dedicata, in caso contrario la domanda verrà considerata nulla e non verrà concesso nessun rimborso.

In allegato l’elenco delle fiere internazionali che si svolgeranno in Italia approvati dalla conferenza delle regioni e dalle provincie autonome.

 

Infine ti consiglio un software fatturazione elettronica a misura di professionisti ed imprese con 6 mesi di fatture elettroniche GRATIS! Questo strumento ti consentirà:

  • di emettere e ricevere fatture elettroniche in numero illimitato;
  • di avere una spesa certa e conveniente;
  • la conservazione sostitutiva più sicura.

 

factus
factus

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.