UNI sugli Apparecchi di sollevamento

Apparecchi di sollevamento: in italiano la UNI EN 13001-3-4:2019

?Stampa l'articolo o salvalo in formato PDF (selezionando la stampante PDF del tuo sistema operativo)
Stampa articolo PDF

Recepita in italiano la UNI EN 13001-3-4:2019 sulla verifica e l’idoneità degli apparecchi di sollevamento

L’utilizzo dei macchinari in qualunque ambito deve essere preceduta da una costante verifica in fase di progettazione dei pericoli ad esso connessi, questo infatti è lo scopo del nuovo documento sugli apparecchi di sollevamento del quale si è occupata la commissione dell’UNI “Apparecchi di sollevamento e relativi accessori“.

Nel dettaglio, la UNI EN 13001-3-4:2019 reca il titolo: “Apparecchi di sollevamento – Criteri generali per il progetto – Parte 3-4: Stati limite e verifica dell’idoneità del macchinario – Ralle“.

Tale documento deve essere utilizzato unitamente alle UNI EN 13001-1 e UNI EN 13001-2.

La UNI EN 13001 parte 3-4 sugli apparecchi di sollevamento

Il documento fornisce le condizioni generali, i requisiti e i metodi per prevenire col progetto e la verifica teorica i pericoli di natura meccanica degli apparecchi di sollevamento (gru).

La UNI ha come oggetto i cuscinetti delle gru, con esclusione di quelli parte di componenti normalizzati, come riduttori, motori, ecc.

Questi cuscinetti devono essere, tuttavia, progettati utilizzando le azioni di carico di cui alla EN 13001-2 e i parametri di classificazione di cui alla EN 13001-1.

La EN 13001-3-7, ora in fase redazionale e riferita agli ingranaggi e ai riduttori, ha come oggetto proprio le azioni dei carichi per i cuscinetti.

La norma UNI EN 13001-3-4:2019 riporta un elenco di situazioni pericolose significative e di eventi pericolosi che potrebbero generare rischi per le persone durante l’utilizzo previsto e ragionevolmente prevedibili in caso di uso improprio:

  • superamento dei limiti di resistenza (snervamento, rottura, fatica);
  • superamento dei limiti di temperatura del materiale o dei componenti;
  • instabilità elastica della gru o delle sue· parti (instabilità per carico di punta, imbozzamento).

La norma non si applica alle gru costruite prima della data di pubblicazione come EN e serve come riferimento di base per le norme europee per particolari tipi di gru.

La UNI EN 13001-3-4:2019 recepisce la EN 13001-3-4:2018.

 

Per maggiore approfondimento leggi anche questi articoli di BibLus-net:

 

La UNI EN 13001-3-4:2019 sugli apparecchi di sollevamento è scaricabile a pagamento dal sito UNI.

Clicca qui per scaricare la UNI EN 13001-3-4:2019

 

certus
certus

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *