Home » BIM Topic » BIM e architettura » Altezza rubinetti a parete: cosa c’è da sapere

Altezza dei rubinetti a parete

Altezza rubinetti a parete: cosa c’è da sapere

Tempo di lettura stimato: 6 minuti

Scopri come definire con precisione l’altezza dei rubinetti a parete nei tuoi progetti, grazie a consigli pratici utili a tutti i tecnici del settore edile

L’architettura d’interni moderna ha elevato il livello di attenzione agli spazi, trasformandoli in luoghi di design e stile. La rubinetteria moderna ha contribuito a questo cambiamento, offrendo una vasta gamma di opzioni per creare accostamenti d’effetto. Tuttavia, l’aspetto funzionale non deve mai essere trascurato. La progettazione iniziale del bagno è cruciale per garantire che le soluzioni scelte siano ben integrate tenendo ben presente l’altezza del rubinetto a parete.

Ma come si può snellire questo processo, riducendo, allo stesso tempo, il numero di errori? Per questo ci sono i software di progettazione architettonica 3D  che possono aiutarci a definire minimi dettagli di progettazione tra cui anche le altezze dei rubinetti.

render ealizzato con Edificius - bagno

Altezza del rubinetto del lavabo: fattori da considerare

Quando si tratta della disposizione degli elementi sanitari e degli accessori nel bagno, l’altezza dei rubinetti a parete gioca un ruolo fondamentale. Questo è un aspetto cruciale da considerare quando si pianifica la disposizione dei rubinetti nei vostri lavandini. Ecco alcuni fattori chiave da tenere presente quando si decide l’altezza ideale del rubinetto del lavabo.

Rapporto tra le altezze

Per garantire un bagno comodo e funzionale, è essenziale mantenere un equilibrio tra le altezze degli elementi sanitari e degli accessori. Questo significa che la posizione del rubinetto deve essere armonizzata con l’altezza del lavabo e degli altri componenti del bagno. Considera le altezze delle pareti, dei mobili del bagno e dei piani di lavoro, se presenti, per ottenere un layout ben bilanciato.

Le dimensioni del lavandino

Le dimensioni del lavandino influenzano direttamente l’altezza ideale del rubinetto. Assicurati che il rubinetto scelto si adatti alle dimensioni del lavandino. Se la scelta è ricaduta su un lavandino più profondo o più ampio, potrebbe essere necessario un rubinetto con un beccuccio più alto per consentire un facile accesso all’acqua senza schizzi indesiderati.

Gli spazi occupati

Considera quanto spazio l’intero sistema di rubinetteria occuperà sul lavandino. I rubinetti a parete offrono l’opportunità di risparmiare spazio sul piano del lavabo, ma è comunque importante assicurarsi che ci sia abbastanza spazio tra il rubinetto e il lavandino per un utilizzo comodo. Questo vale soprattutto se avete un lavandino poco profondo o con una forma particolare.

Considerazioni ergonomiche

L’ergonomia è un altro aspetto da tenere presente quando si decide l’altezza del rubinetto del lavabo. Il rubinetto dovrebbe essere posizionato in modo che sia comodo da utilizzare senza dover inclinare eccessivamente il corpo. Assicurati che la maniglia o la leva del rubinetto sia facilmente accessibile e che il getto d’acqua cada nel punto desiderato del lavabo.

Misura due volte, installa una volta

Prima di procedere con l’installazione del rubinetto a parete, individua attentamente le altezze e le dimensioni del lavandino e considera tutti i fattori sopra menzionati. Non lasciare nulla al caso, poiché una decisione errata sull’altezza del rubinetto può influenzare l’usabilità e l’aspetto del bagno. Per questo si fa sempre più ricorso ai software per la progettazione BIM, in modo tale da avere sempre sotto controllo eventuali errori che possono essere risolti già in fase di progettazione.

Infine, per valutare ancora meglio le diverse scelte effettuate, ti consiglio di approfondire il tema leggendo l’articolo di riferimento “Come progettare un bagno, la guida completa“.

Altezza del rubinetto del lavabo: l’importanza dei dettagli

Quando si tratta della progettazione di un bagno, anche i più piccoli dettagli possono fare la differenza tra un ambiente funzionale e confortevole e uno che lascia a desiderare. L’altezza del rubinetto del lavabo è uno di quei dettagli spesso trascurati, ma che può avere un impatto significativo sull’aspetto e sull’usabilità del bagno.

Rubinetti da appoggio: massima flessibilità

I rubinetti da appoggio rispecchiano una scelta molto popolare perché offrono la massima flessibilità in termini di altezza. Questi rubinetti sono montati direttamente sul lavabo o sulla sua superficie di supporto. Questo significa che il rubinetto può essere posizionato esattamente all’altezza desiderata, tenendo conto delle vostre preferenze personali e delle dimensioni del lavandino.

Quando si sceglie l’altezza di un rubinetto da appoggio, è importante considerare l’ergonomia e l’aspetto visivo. L’altezza dovrebbe consentire di utilizzare comodamente il rubinetto senza dover inclinare eccessivamente le mani o rischiare schizzi d’acqua fuori dal lavabo. Inoltre, l’altezza dovrebbe essere esteticamente armoniosa con il lavandino, creando una sensazione di equilibrio visivo.

Rubinetti a parete: eleganza e risparmio di spazio

I rubinetti a parete sono noti per la loro eleganza e la capacità di risparmiare spazio sul piano d’appoggio del lavabo. Questi rubinetti sono montati direttamente sulla parete verticale retrostante al lavabo, creando un aspetto pulito e organizzato. Tuttavia, quando si installa un rubinetto a parete, è importante considerare l’altezza ideale per garantire un uso comodo e pratico.

In genere, l’altezza del rubinetto a parete dovrebbe essere di almeno 10-12 centimetri dal bordo superiore del lavabo. Questo assicura che il getto d’acqua cada nel punto giusto del lavabo, evitando schizzi e garantendo un lavaggio efficace delle mani. Questa opzione è particolarmente adatta per lavabi di piccole dimensioni o per chi desidera un aspetto minimalista e organizzato nel proprio bagno.

Rappresentazione esemplificativa di una sezione con indicazione degli ingressi e delle uscite dell'impianto idrico

Sezione esemplificativa con ingresso/uscita impianto idrico

Altezza del rubinetto della doccia

Anche in questo caso ogni scelta va effettuata in modo preciso e ben calcolato. Vediamo quali sono gli aspetti da considerare e quali sono le misure di riferimento.

Misurazione dal pavimento finito

L’altezza ideale per il rubinetto della doccia viene generalmente misurata dal pavimento finito, tenendo conto anche del piatto doccia, se presente. Questo approccio garantisce una misurazione accurata che può essere applicata a diverse situazioni. L’altezza consigliata per il miscelatore della doccia si attesta solitamente tra 100 e 110 centimetri dal pavimento finito.

Accessibilità e comodità

Uno dei principali obiettivi nella scelta dell’altezza del rubinetto della doccia è garantire un facile accesso alla manopola senza ostacolare il flusso d’acqua. Questo aspetto è particolarmente importante per garantire una regolazione rapida e agevole della temperatura e del flusso d’acqua durante l’uso della doccia. Inoltre, un’altezza adeguata evita di dover inclinare o allungare eccessivamente il braccio durante la doccia, contribuendo al comfort generale.

Altezza del rubinetto della vasca da bagno

Vediamo ora quali sono gli aspetti importanti da tenere in considerazione per la definizione del posizionamento del rubinetto della vasca da bagno.

Posizione strategica per l’accessibilità

Per i rubinetti delle vasche da bagno, la posizione è di vitale importanza. È necessario scegliere una posizione che consenta di azionare il rubinetto sia quando ci si trova nella vasca che durante il riempimento. In genere, l’uscita del rubinetto dovrebbe essere posizionata a circa 70-80 centimetri dal pavimento, anche in questo caso misurato dal pavimento finito.

Altezza del rubinetto sopra la vasca

Un altro aspetto da considerare è l’altezza del rubinetto sopra la vasca stessa. Questa altezza dovrebbe essere di circa 20 centimetri dal bordo della vasca. Questa misura consente un facile accesso alla manopola del rubinetto mentre si è seduti nella vasca senza dover sforzare il braccio o piegarsi eccessivamente. Anche qui, l’obiettivo principale è garantire la comodità e la praticità per l’utente.

Sicurezza e stile

Oltre alla funzionalità, l’altezza del rubinetto della doccia e della vasca da bagno può anche influenzare lo stile generale del bagno. Un posizionamento ben pensato può contribuire a un aspetto pulito e armonioso, mentre una disposizione casuale può far risultare il bagno più disorganizzato.

In conclusione, l’altezza del rubinetto della doccia e della vasca da bagno è una considerazione fondamentale nella progettazione di un bagno funzionale e piacevole. La misurazione accurata, l’accessibilità e la praticità dovrebbero guidare tutte le scelte prese in fase di progetto, mentre l’aspetto estetico dovrebbe essere integrato in modo armonioso con il design generale del bagno. Prestando attenzione a questi dettagli, potrete creare uno spazio di benessere in cui la comodità e lo stile si fondono in modo impeccabile.

Bagno - render

Progetto di ristrutturazione appartamento – ambiente bagno – render prodotto con Edificius

Come il software BIM supporta la progettazione dei bagni anche nella scelta dell’altezza dei rubinetti a parete

La progettazione architettonica è una disciplina in costante evoluzione, e negli ultimi anni, il software BIM (Building Information Modeling) ha rivoluzionato il modo in cui gli architetti, gli ingegneri, i geometri e i periti edili affrontano i progetti. Ma come può il software BIM essere utilizzato per affrontare un dettaglio apparentemente piccolo ma cruciale come l’altezza dei rubinetti a parete nei bagni?

Modellazione 3D precisa: uno dei vantaggi principali del software BIM è la sua capacità di creare modelli tridimensionali estremamente precisi degli edifici e dei loro interni. Quando si tratta di progettare l’altezza dei rubinetti a parete, la modellazione 3D offre una forte chiarezza visiva. Gli architetti possono posizionare i rubinetti esattamente dove sono necessari nei bagni, tenendo conto di parametri cruciali come l’altezza dal pavimento finito, la distanza dal lavabo e altri elementi circostanti.

Analisi delle collisioni: un aspetto spesso trascurato ma essenziale nella progettazione dell’altezza dei rubinetti a parete è l’analisi delle collisioni. Il BIM clash detection software consente agli utenti di rilevare possibili conflitti tra i rubinetti e altri elementi strutturali o impiantistici, come tubi o cavi elettrici. Questo è particolarmente rilevante quando si progettano bagni con spazi limitati o configurazioni non convenzionali. Identificare e risolvere i problemi di collisione prima della costruzione può risparmiare tempo e costi significativi.

Visualizzazione immersiva: il software BIM offre anche una visualizzazione immersiva, consentendo agli utenti di esplorare il modello in modalità 3D o persino attraverso il metaverso BIM. Questo è estremamente utile quando si tratta di valutare l’altezza dei rubinetti da un punto di vista umano. Gli architetti e i clienti possono letteralmente camminare attraverso il bagno virtuale e sperimentare in prima persona come sarà utilizzare i rubinetti a parete a diverse altezze.

Documentazione automatica: infine, il software BIM semplifica la documentazione. Gli architetti possono generare facilmente disegni, planimetrie e report dettagliati sull’altezza dei rubinetti direttamente dal modello BIM. Questa documentazione è fondamentale per la comunicazione con i costruttori e per ottenere le autorizzazioni necessarie.

Grazie alla modellazione 3D precisa, all’analisi delle collisioni, alla visualizzazione immersiva e alla documentazione automatica, gli architetti e i professionisti dell’edilizia possono garantire che l’altezza dei rubinetti sia ottimale, migliorando l’esperienza degli utenti e riducendo gli errori durante la costruzione. In un settore in cui i dettagli fanno la differenza, il software BIM è diventato un alleato indispensabile.

 

edificius
edificius

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *