Albo gestori ambientali: via libera alla gestionetelematica

?Stampa l'articolo o salvalo in formato PDF (selezionando la stampante PDF del tuo sistema operativo)
Stampa articolo PDF

Il Codice dell’Ambiente ha introdotto l’obbligo di iscrizione all’Albo Nazionale Gestori Ambientali per determinate imprese.

L’ art. 212, comma 8, del D.Lgs. 152/2006 (Codice dell’Ambiente) ha introdotto l’obbligo di iscrizione all’Albo Nazionale Gestori Ambientali per:

  • le imprese che esercitano la raccolta e il trasporto dei propri rifiuti non pericolosi come attività ordinaria e regolare;
  • le imprese che trasportano i propri rifiuti pericolosi in quantità che non eccedono 30 chilogrammi al giorno o 30 litri al giorno.

Con la delibera 2 ottobre 2007 il Ministero dell`Ambiente ha approvato il regolamento per la gestione telematica delle pratiche relative all`iscrizione all`Albo.
Le imprese potranno inoltrare comunicazioni e domande di iscrizione direttamente alla Sezione regionale o provinciale dell`Albo competente attraverso il sito http://telemaco.infocamere.it.
Per l’avvio del nuovo procedimento è necessario che le Sezioni regionali o provinciali dell`Albo si attivino presso il Comitato nazionale.
Attraverso lo stesso sito sarà inoltre possibile ottenere il rilascio di visure, elenchi e certificazioni attraverso lo stesso sistema informatico.

DocumentoDimensioneFormato
Delibera 2 ottobre 2007129 KbPDF
 
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.