Home » Notizie » News, varie e brevi » Agente immobiliare: ecco la nuova UNI 11932:2024 sui requisiti professionali

UNI requisiti professionali agente immobiliare

Agente immobiliare: ecco la nuova UNI 11932:2024 sui requisiti professionali

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Conoscenza, abilità, responsabilità e autonomia: tutto sulla figura professionale di agente immobiliare nella nuova norma UNI

Dal 18 gennaio scorso è disponibile la norma che inquadra la figura professionale di agente immobiliare. Parliamo della nuova norma UNI 11932:2024Agente Immobiliare Professionale – Requisiti di conoscenza, abilità, responsabilità ed autonomia degli agenti immobiliari integrativi alla UNI EN 15733“.

Il documento, frutto dell’interessamento della commissione UNI “Commercio“, definisce i requisiti professionali relativi all’agente immobiliare, individuandone attività e compiti e le relative conoscenze, abilità, autonomia e responsabilità, definite sulla base dei criteri dell’EQF e necessarie per l’erogazione dei servizi definiti dalla UNI EN 15733 “Requisiti per l’erogazione dei servizi da parte degli agenti immobiliari“.

La UNI 11932:2024 fornisce, inoltre, le linee guida per la formazione continua dell’agente immobiliare e gli indirizzi operativi per la valutazione di conformità.

L’argomento oggetto della norma nasce dall’esperienza maturata con l’applicazione da parte del mercato della UNI/PdR 40 “Agente immobiliare – Requisiti di conoscenza, abilità e competenza degli agenti immobiliari per l’erogazione dei servizi definiti dalla UNI EN 15733, linee guida per la formazione e indirizzi operativi per la valutazione di conformità“.

Per le tue stime immobiliari ti consiglio il software con interfaccia intuitiva e input guidato che ti consente di realizzare valutazioni guidate e perizie di stima del più probabile valore di mercato degli immobili, complete e personalizzabili.

La UNI 11932:2024: requisiti di conoscenza e obblighi professionali

Le conoscenze funzionali all’esercizio della professione dell’agente immobiliare, ossia del mediatore, si sono evolute sensibilmente nel tempo. Parallelamente è cresciuto anche il potenziale valore aggiunto dei servizi resi ed il valore sociale della professione che identifica il mediatore (o agente) immobiliare.

Dai 2001 in poi sono stati inseriti una serie di obblighi in relazione alla professione di agente immobiliare in considerazione dell’importanza e del valore strategico della relativa attività impulso di un settore, quello immobiliare, che da sempre assume un ruolo fondamentale per il benessere e la stabilità della comunità.

Inoltre, l’acquisto della proprietà immobiliare, che sovente comporta l’assunzione di obbligazioni relative al pagamento del prezzo mediante il ricorso ai mutui ipotecari, leasing immobiliare e altri strumenti, origina una serie di scelte che incidono sull’intera filiera economico-professionale di riferimento.

Da ciò ne consegue che il servizio sia orientato alla massima tutela dei portatori di interesse e alla garanzia della sicurezza e trasparenza della transazione e alla qualità dei servizi propedeutici alla transazione e ai servizi consequenziali post-vendita.

 

La UNI 11932:2024 è scaricabile a pagamento dal sito UNI

 

EsTimus

 

EsTimus

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *