Home » Notizie » Opere edili » Acustica facciate e massetti: norme UNI in arrivo

Componenti acustica facciate e massetti: norme UNI in arrivo

Acustica facciate e massetti: norme UNI in arrivo

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Sono al vaglio dell’inchiesta pubblica finale due nuovi progetti UNI su acustica e componenti di facciata, verifica dei massetti per pavimentazione

UNI ha posto in inchiesta pubblica finale due nuovi progetti di norma:

  • UNI1609843Acustica in edilizia – Posa in opera di serramenti e altri componenti di facciata – Criteri finalizzati all’ottimizzazione dell’isolamento acustico di facciata dal rumore esterno“;
  • UNI1609519Massetti per pavimentazioni – Criteri di progettazione, posa in opera e metodi di Verifica“;

I due progetti rimarranno al vaglio degli interessati, rispettivamente, il primo con scadenza al 14 febbraio e il secondo con scadenza al 15 marzo.

La UNI1609843 su acustica e posa in opera di componenti di facciata

Il progetto di norma promosso dalla commissione “Acustica e vibrazioni” insieme alla commissione “Prodotti, processi e sistemi per l’organismo edilizio”, definisce i criteri per la posa in opera di componenti di facciata:

  • serramenti,
  • dispositivi per il passaggio dell’aria,
  • sistemi di oscuramento/schermatura

e altri componenti presenti in facciata.

Il documento fornisce indicazioni sulla verifica dell’isolamento acustico della facciata dal rumore esterno. Inoltre, è indicato per gli interventi su edifici esistenti e di nuova costruzione, riferiti unicamente ai casi di propagazione del rumore per via aerea e ai serramenti interni di separazione tra ambienti che richiedono protezione dal rumore.

Ti ricordo che per il contenimento dell’inquinamento da rumore all’interno degli ambienti abitativi è stato emanato il DPCM 5 dicembre 1997 “Determinazione dei requisiti acustici passivi degli edifici” (in vigore dal 20-02-1998).

Invece, dal 31 dicembre 2011, la norma UNI 11367 prevede che tutti gli edifici di nuova costruzione, oppure chi vorrà vendere o affittare un’abitazione, dovrà munire il proprio appartamento della specifica certificazione acustica. Tale certificazione attualmente per le abitazioni non è obbligatoria ma, in caso di contenzioso, il rispetto di tali prescrizioni in materia di isolamento acustico sarebbe determinante per evitare spiacevoli conseguenze, per cui ti consiglio un software per per la progettazione dell’isolamento acustico in edilizia, la verifica dei requisiti acustici passivi (D.P.C.M. 5/12/1997 e norme UNI 12354) e la classificazione acustica degli edifici secondo la norma UNI 11367.

 La UNI1609519 sulla progettazione e verifica di massetti per pavimentazioni

Al progetto si è interessata la commissione “Prodotti, processi e sistemi per l’organismo edilizio”. Esso si pone l’obiettivo di definire i:

  • criteri di progettazione e posa in opera,
  • metodi di verifica e i criteri di valutazione

dei massetti atti a ricevere una pavimentazione o un rivestimento.

Il documento richiama le caratteristiche termiche e acustiche dei massetti, per la cui definizione si rimanda alle norme pertinenti.

La norma esclude i massetti con ruolo di manto di usura (“senza pavimentazione”) di cui alla UNI 11146.

 

Clicca qui per accedere alla pagina dell’inchiesta pubblica finale dell’UNI

 

SuoNus

 

SuoNus

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *