Home » Notizie » News, varie e brevi » 5 milioni ai comuni per aree attrezzate nei parchi

Sport di tutti

5 milioni ai comuni per aree attrezzate nei parchi

Tempo di lettura stimato: 3 minuti

Al via il progetto “Sport di tutti”: dal 7 maggio è possibile chiedere i contributi per realizzare aree attrezzate polivalenti nei parchi

La società Sport e Salute, in collaborazione con ANCI, ha dato il via a due nuovi progetti rivolti ai comuni italiani:

  • SPORT DI TUTTI – PARCHI
  • “SPORT DI TUTTI – PARCHI 4-14”

Il primo progetto intende finanziare la realizzazione di nuove aree attrezzate all’interno di parchi comunali pubblici o spiagge attraverso la dotazione di strutture fisse per lo svolgimento di attività sportiva all’aperto a corpo libero.

Il secondo supporta, più nello specifico, la realizzazione di interventi di installazione in parchi comunali di pubblico accesso di nuove attrezzature dedicate ai bambini e ragazzi dai 4 ai 14 anni.

Possono presentare la domanda di partecipazione tutti i Comuni italiani che intendono mettere a disposizione un’area, all’interno del proprio territorio comunale, di almeno 300 m2, priva di barriere architettoniche e dotata di un impianto di illuminazione.

Per gestire al meglio i progetti finanziati, ti consiglio di provare:

Sport di tutti – Parchi

Con questo progetto potranno essere realizzate nuove aree sportive polivalenti all’interno dei parchi comunali o sulle spiagge, dotate di strutture fisse per l’allenamento a corpo libero.

I progetti in esame sono cofinanziati con il Comune nella misura del 50% oltre Iva e il 50% oltre IVA da Sport e Salute.

Sono finanziate tre modelli di installazione, con relativi importi massimi:

  • SMALL –  con un budget di 25.000 euro e prevede la realizzazione di un’area attrezzata polivalente dotate delle seguenti attrezzature:
    • circuito a copro libero;
    • 4 macchine, anche polivalenti, per l’allenamento isotonico, cardio;
  • MEDIUM –  30.000 euro e prevede la realizzazione di un’area attrezzata, in particolare:
    • circuito a corpo libero medium;
    • 6 macchine, anche polivalenti, per l’allenamento isotonico, cardio;
  • LARGE – 35.000 euro e prevede la realizzazione di un’area attrezzata, in particolare:
    • circuito a corpo libero medium
    • 8 macchine, anche polivalenti, per l’allenamento isotonico, cardio.

Ogni modello progettuale dovrà essere concepito per garantire un utilizzo ottimale da parte di diverse categorie di persone, compresi giovani, adulti, anziani e persone con disabilità.

Le attrezzature sportive dovranno essere conformi alla normativa UNI EN 16630 e alle altre norme vigenti, garantendo resistenza e sicurezza anche nelle condizioni climatiche più estreme, essendo progettate per l’esposizione all’aperto durante tutto l’anno, inclusi ambienti costieri e montani.

Inoltre, oltre alle attrezzature descritte nei modelli principali, Sport e Salute S.p.A. si riserva la possibilità di installare, in accordo con le amministrazioni beneficiarie, dei “totem” digitali o altre apparecchiature non sportive. Questo approccio mira a promuovere l’innovazione digitale e a creare connessioni tra le diverse aree attrezzate, offrendo nuove opportunità di interazione e servizi digitali.

Sport di tutti – Parchi 4-14

Il progetto “Sport di tutti – parchi 4-14”  si concentra invece sulla creazione di spazi attrezzati per bambini e ragazzi dai 4 ai 14 anni.

In collaborazione con i Comuni, saranno realizzate nuove aree ludico-motorie all’interno dei parchi comunali, mirate a stimolare il senso motorio dei più giovani. Tre modelli progettuali saranno proposti, differenziati per fasce d’età (4-8, 9-14, 4-14).

L’obiettivo è ambizioso: finanziare almeno 50 aree attrezzate in altrettanti Comuni, con un budget totale di 3.000.000 di euro.

Nelle aree selezionate per le nuove realizzazioni, saranno installate attrezzature per un valore massimo di:

  • MODELLO PROGETTUALE 4-8 ANNI
    Importo massimo dell’intervento comprensivo di fornitura (acquisto e ordine), trasporto, installazione e personalizzazione – € 50.000 oltre IVA (22%).
  • MODELLO PROGETTUALE 9-14 ANNI
    Importo massimo dell’intervento comprensivo di fornitura (acquisto e ordine), trasporto, installazione e personalizzazione – € 50.000 oltre IVA (22%).
  • MODELLO PROGETTUALE 4-14 ANNI
    Importo massimo dell’intervento comprensivo di fornitura (acquisto e ordine), trasporto, installazione e personalizzazione – € 100.000 oltre IVA (22%)

I Comuni saranno chiamati a partecipare al cofinanziamento degli interventi, contribuendo al 35% per quelli fino a 50.000 euro e al 25% per quelli fino a 100.000 euro.

Termine e presentazione delle domande

Le domande di partecipazione dovranno essere presentate dai Comuni attraverso la piattaforma dedicata Sport e salute a partire dalle ore 12:00 di martedì 7 maggio 2024 fino alle ore 12:00 di martedì 11 giugno 2024.

 

Edificius

 

Edificius

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *