WhatsApp, da oggi si condividono anche i documenti!

Grazie a WhatsApp è ora possibile condividere e inviare anche documenti professionali, tipo file doc, xls, pdf e zip

WhatsApp, la nota applicazione di messaggistica istantanea che ha spopolato in tutto il mondo,  si aggiorna e consente finalmente anche l’invio di documenti: i professionisti quindi potranno inviare ai propri colleghi i documenti in formato doc, xls e pdf. La nuova funzione è per ora disponibile solo per iOS e Android, ma non per WhatsApp Web né per Windows Phone e Windows 10 Mobile.

Per inviare un documento con WhatsApp è sufficiente effettuare un tap sul comando per mandare allegati, ossia

  • la graffetta in alto a destra per gli utenti Android
  • la freccia verso l’alto in basso a sinistra per gli utenti della mela.

Nel caso di Android è possibile scegliere direttamente un file locale o all’interno di un cloud.

Per i dispositivi iOS è possibile scegliere solo tra vari cloud (Google Drive, iCloud Drive,  Dropbox e OneDrive).

Una volta selezionato il documento la procedura di invio è identica a quella che tutti conosciamo per inviare foto e altri elementi multimediali.

WhatsApp-Documenti

Il pdf sarà mostrato in anteprima, con tanto di numero di pagine e grandezza del file.

Insomma, grazie a questa nuova funzionalità WhatsApp diventa a tutti gli effetti uno strumento alternativo alla posta elettronica, probabilmente anche più smart e immediato! Così le persone, grazie alla notevole diffusione di quest’app, potranno scambiarsi qualsiasi tipo di documento davvero in tempo reale.

Riuscirà WhatsApp a soppiantare l’e-mail? Voi cosa ne pensate?

Clicca qui per scaricareWhatsApp

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

1 commento

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *