Categorie Sicurezza

UNI 11751-1:2019 asseverazioni nel settore delle costruzioni

La nuova norma UNI 11751-1:2019 definisce il processo di asseverazione erogato dagli Organismi Paritetici nel settore edile

In vigore dall’11 luglio 2019 la UNI 11751-1:2019 dal titolo:

Adozione ed efficace attuazione dei Modelli di Organizzazione e Gestione della salute e sicurezza sul lavoro (MOG-SSL) – Parte 1: Modalità di asseverazione nel settore delle costruzioni edili o di ingegneria civile.

La norma definisce il processo per lo svolgimento del servizio di asseverazione erogato dagli Organismi Paritetici (OP) nel settore delle costruzioni edili o di ingegneria civile, al fine di garantire modalità uniformi su tutto il territorio nazionale, utili ad attestare l’adozione e l’efficace attuazione del MOG-SSL delle imprese.

L’argomento oggetto della norma nasce dall’esperienza maturata con l’applicazione da parte del mercato della UNI/PdR 2:2013 “Indirizzi operativi per l’asseverazione nel settore delle costruzioni edili e di ingegneria civile”.

Gli organi paritetici

Ricordiamo che gli Enti Paritetici sono organismi nati dalla contrattazione collettiva nazionale a cui viene affidata l’attuazione di alcuni istituti e norme contrattuali nazionali e territoriali nei campi:

  • prevenzione infortuni
  • formazione professionale
  • adempimenti contributivi.

Vengono detti “paritetici” perché al loro funzionamento provvedono comitati di gestione formati in maniera paritaria da rappresentanti delle Associazioni Imprenditoriali e da rappresentanti delle Organizzazioni Sindacali dei Lavoratori.

L’asseverazione degli organismi paritetici

Il dlgs n. 81/2008 prevede all’art. 51 che, su richiesta delle imprese, gli Organismi Paritetici possano effettuare l’attività di asseverazione dei Modelli di Organizzazione e Gestione della salute e sicurezza (MOG-SSL), di cui all’art. 30 del medesimo decreto legislativo e rilasciare la relativa attestazione.

L’asseverazione si configura come una attività finalizzata ad attestare l’adozione ed efficace attuazione dei MOG-SSL, a testimonianza di modalità organizzative e gestionali fondate sull’approccio partecipativo realizzate e perseguite da parte di un’organizzazione con la partecipazione delle rappresentanze dei lavoratori, aziendali e territoriali, in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

Il processo di asseverazione è demandato, ai sensi dell’art. 51 comma 3-bis, agli organismi paritetici costituiti, ai sensi dell’art. 2 comma 1 lettera ee, “a iniziativa di una o più associazioni dei datori e dei prestatori di lavoro comparativamente più rappresentative sul piano nazionale” e rispondenti ai criteri delineati dall’Accordo Stato-Regioni n. 128/2016 , quali:

  • consistenza numerica degli associati delle singole Organizzazioni Sindacali
  • ampiezza e diffusione delle strutture organizzative
  • partecipazione alla trattazione delle controversie di lavoro
  • partecipazione alla formazione e stipulazione dei contratti collettivi di lavoro (con esclusione dei casi di sottoscrizione per mera adesione).

Tali organismi: “rilasciano una attestazione dello svolgimento delle attività e dei servizi di supporto al sistema delle imprese, tra cui l’asseverazione della adozione e della efficace attuazione dei modelli di organizzazione e gestione della sicurezza di cui all’articolo 30, attraverso l’istituzione di specifiche commissioni paritetiche, tecnicamente competenti.”

La norma tecnica, elaborata sulla base dell’UNI/TR 11709, permette di svolgere l’attività di asseverazione dell’adozione ed efficace attuazione del MOG-SSL da parte delle imprese edili e di ingegneria civile con modalità uniformi su tutto il territorio nazionale.


Clicca qui per scaricare la norma UNI

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

Mario Guerriero

Mario lavora in ACCA da giugno 2018. Collabora con la redazione di BibLus

Articoli recenti

Al via lo sconto ecobonus e sismabonus. Il provvedimento attuativo delle Entrate

Ecco le regole per la nuova modalità di fruizione dello sconto in fattura ecobonus e sismabonus. La comunicazione entro il 28…

2 settimane ago

Installazioni, modifiche e verifiche ascensori: quale aliquota IVA si applica?

Entrate -  l'IVA dipende dall'intervento: installazione e modifica ascensore al 4%, verifiche al 10%, manutenzione non ordinaria al 22% (altro…)

2 settimane ago

Manutenzione immobili abusivi: è sempre illegittima

La Cassazione ribadisce che qualsiasi intervento sugli immobili abusivi è illegale, anche l'ordinaria manutenzione: rappresenta la ripresa dell'originaria attività criminosa (altro…)

2 settimane ago

Riscatto anni di laurea e periodi non retribuiti, i nuovi chiarimenti dell’Inps

Le indicazioni per applicare la disciplina del riscatto anni di laurea e periodi non retribuiti: dai oggetti beneficiari, durata del periodo riscattato,…

2 settimane ago

Dossier ANCE sulle variazioni essenziali

L'associazione dei costruttori ha redatto una guida con il quadro riepilogativo, Regione per Regione, delle norme che riguardano le variazioni…

2 settimane ago

Aggiornato a luglio il Catalogo degli apparecchi domestici per gli incentivi del Conto Termico

Dal GSE il Catalogo aggiornato degli apparecchi domestici pre-qualificati per la produzione di energia termica: dalle caldaie a condensazione ai sistemi ibridi…

2 settimane ago