Ultimi giorni per il condono (forse)

Contrariamente alle previsioni, sembra definitivamente tramontata l’ipotesi di una proroga del termine di presentazione delle “domanda di definizione degli illeciti edilizi”, fissato per il prossimo 31 marzo.

Contrariamente alle previsioni, sembra definitivamente tramontata l’ipotesi di una proroga del termine di presentazione delle “domanda di definizione degli illeciti edilizi”, fissato per il prossimo 31 marzo.
A meno quindi di sorprese dell’ultima ora rimane poco più di una settimana per presentare la domanda di condono presso gli sportelli dei comuni.
Sempre in tema di sanatoria, da segnalare l’approvazione del consiglio regionale della Sardegna della L.R. 4 del 26/2/2004 “Normativa regionale in materia di abusivismo edilizio” con la quale è regolamentata la concessione di titoli abilitativi in sanatoria nella regione a statuto autonomo; rispetto alla normativa nazionale sancita l’impossibilità di sanare gli abusi realizzati in aree vincolate e l’adozione di limiti volumetrici più restrittivi.

Documento Dimensione Formato
L.R. 4 del 26/2/2004 della Sardegna 13 Kb ACCAreader

Attenzione: Per la visualizzazione del file in formato ACCAreader si richiede la presenza sul sistema di: ACCAreader ver. 5.00
Clicca sull’ immagine per effettuare gratuitamente il download del programma.

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *