Trasparenza pubblica amministrazione, regolamento e sanzioni

Trasparenza pubblica amministrazione, ecco il regolamento Anac sulle sanzioni

?Stampa l'articolo o salvalo in formato PDF (selezionando la stampante PDF del tuo sistema operativo)
Stampa articolo PDF

Trasparenza pubblica amministrazione, pubblicato il nuovo regolamento Anac con le sanzioni per mancata comunicazione dei dati e violazione degli obblighi di pubblicazione e di comunicazione 

Il 23 luglio scorso l’Anac ha pubblicato sul proprio sito il “Regolamento in materia di esercizio del potere sanzionatorio ai sensi dell’articolo 47 del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33”.

Il nuovo Regolamento disciplina il procedimento sanzionatorio per l’applicazione di sanzioni ridotte da parte dell’Autorità. Infatti, l’art. 47 del D.Lgs. 33/2013 prevede sanzioni amministrative pecuniarie per mancata comunicazione dei dati e per violazione degli obblighi di pubblicazione e di trasparenza.

In particolare l’art. 47 prevede che:

  • la mancata o incompleta comunicazione delle informazioni e dei dati (previsti dall’art. 14) concernenti la situazione patrimoniale complessiva del titolare dell’incarico al momento dell’assunzione in carica, la titolarità di imprese, le partecipazioni azionarie proprie, del coniuge e dei parenti entro il secondo grado, nonché tutti i compensi cui da diritto l’assunzione della carica, dà luogo a una sanzione amministrativa pecuniaria da 500 a 10.000 euro a carico del responsabile della mancata comunicazione
  • la violazione degli obblighi di pubblicazione di cui all’articolo 22, comma 2, dà luogo ad una sanzione amministrativa pecuniaria da 500 a 10.000 euro a carico del responsabile della violazione. La stessa sanzione si applica agli amministratori societari che non comunicano ai soci pubblici il proprio incarico ed il relativo compenso entro trenta giorni dal conferimento ovvero, per le indennità di risultato, entro 30 giorni dal percepimento

La prima parte del Regolamento contiene:

  • definizioni
  • ambito di applicazione
  • responsabile del procedimento

La seconda e terza parte riguardano, sia per le sanzioni amministrative pecuniarie per mancata comunicazione dei dati che per violazione degli obblighi di pubblicazione e di comunicazione, la fase di:

  • accertamento
  • avvio del procedimento sanzionatorio e contestazione
  • trasmissione al Prefetto

La quarta parte del regolamento riguarda le comunicazioni, le notificazioni e le pubblicità.

 

Clicca qui per scaricare il Regolamento Anac

Clicca qui per accedere al sito dell’Anac

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *