Immagine categoria approfondimenti tecnici

Titolari di partita IVA: la trasmissione telematica dell’F24 rinviata al 1° gennaio 2007

L’Agenzia delle Entrate ha comunicato che l’obbligo di effettuare con modalità telematiche il versamento di imposte e contributi (trasmissione telematica dell’F24), previsto dal D.L. Bersani (art. 37 comma 4) per il 1° ottobre scorso, è stato differito al 1° gennaio 2007.

L’Agenzia delle Entrate ha comunicato che l’obbligo di effettuare con modalità telematiche il versamento di imposte e contributi (trasmissione telematica dell’F24), previsto dal D.L. Bersani (art. 37 comma 4) per il 1° ottobre scorso, è stato differito al 1° gennaio 2007.
Tale rinvio riguarda esclusivamente i titolari di partita IVA diversi da quelli individuati dall’art.73, comma 1, lettera a) e b) del T.U.I.R. e qui riportati:

  • società per azioni e in accomandita per azioni
  • società responsabilità limitata
  • società cooperative e società di mutua assicurazione
  • enti pubblici e privati diversi dalle società che hanno per oggetto esclusivo o principale l’esercizio di attività commerciali

I professionisti possono quindi continuare a presentare i modelli F24 con modalità cartacea presso le banche, gli sportelli postali e i concessionari, ora agenti della riscossione, fino al 31 dicembre 2006.

Documento Dimensione Formato
Comunicato dell’Agenzia delle Entrate 110 Kb PDF
 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *