“TESTO UNICO DELLA SICUREZZA”: disponibile la tabella di sintesi degli adempimenti

Il Decreto Legislativo 9 aprile 2008, n. 81 "Attuazione dell’articolo 1 della Legge 3 agosto 2007, n. 123, in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro", pubblicato sul Supplemento Ordinario n. 108 alla Gazzetta Ufficiale n. 101 del 30 aprile 2008, è in vigore dal 15 maggio 2008.

Il Decreto Legislativo 9 aprile 2008, n. 81 “Attuazione dell’articolo 1 della Legge 3 agosto 2007, n. 123, in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro”, pubblicato sul Supplemento Ordinario n. 108 alla Gazzetta Ufficiale n. 101 del 30 aprile 2008, è in vigore dal 15 maggio 2008.
Il provvedimento, noto come “Testo Unico della Sicurezza”, riordina e razionalizza la normativa in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro.
Tra le novità del provvedimento ricordiamo quelle riguardanti i casi in cui sono previste le nomine del coordinatore per la sicurezza in fase di progettazione e del coordinatore per la sicurezza in fase di esecuzione, la notifica preliminare e la verifica di idoneità tecnico-professionale.
Con l’occasione BibLus-net ha provveduto ad aggiornare la tabella di sintesi degli adempimenti richiesti dalla normativa in materia di sicurezza in edilizia, diffusa per la prima volta con la newsletter n. 14.

Documento Dimensione Formato
Tabella di sintesi degli adempimenti richiesti dalla normativa in materia di sicurezza in edilizia 71 Kb PDF
 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *