Terremoto Italia centrale, le nuove immagini degli edifici danneggiati

Terremoto Italia centrale: pubblicate da ReLUIS le nuove immagini degli edifici danneggiati delle zone di Arquata del Tronto e frazioni di Amatrice

Continuano le attività post terremoto di ReLUIS sotto il coordinamento del Dipartimento della Protezione Civile Nazionale.

Giornalmente vengono forniti aggiornamenti con le attività svolte dal Consorzio della Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica.

In questi giorni sono state effettuate verifiche di agibilità su 4 scuole ed un edificio pubblico nei Comuni di:

  • Teramo
  • Torricella in Sabina
  • Fara in Sabina
  • Pescorocchiano

Sono inoltre iniziate, sotto il coordinamento congiunto del Dipartimento della Protezione Civile e del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, le verifiche di agibilità degli edifici monumentali nella regione Umbria.

ReLUIS ha fornito 2 nuovi report fotografici relativi ad alcuni edifici delle frazioni di:

  • Arquata del Tronto
  • Amatrice situati lungo la SP20

Di seguito proponiamo una galleria fotografica con la descrizione puntuale del tipo di danno.

 

Terremoto Italia centrale, report fotografico edifici delle frazioni di Arquata del Tronto

 

 

Terremoto Italia centrale, report fotografico edifici delle frazioni di Amatrice situati lungo la SP20

 

 

 

Clicca qui per scaricare i 2 nuovi report fotografici di ReLUIS

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *