Articoli

L’Agenzia delle Entrate stabilisce i criteri per l’individuazione del valore normale dei fabbricati.

Con provvedimento del 27 luglio 2007 l’Agenzia delle Entrate ha individuato i criteri per la determinazione del valore normale degli immobili da utilizzare come base imponibile delle imposte di registro, ipotecarie e catastali.

Continua a leggere

Superficie catastale e tassa per lo smaltimento dei rifiuti

L’art.1, comma 340, della Legge 311/2004 (Legge Finanziaria 2005) ha stabilito che la superficie di riferimento ai fini della determinazione della Tarsu (Tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani), non può essere inferiore all`80% della superficie catastale (per le unità immobiliari urbane di proprietà privata a destinazione ordinaria).

Continua a leggere

Tassa sui Rifiuti: i criteri per la rideterminazione delle superfici.

Il comma 340 dell’art. 1 della Legge 311/2004 (Finanziaria 2005) prevede che, con decorrenza 1 gennaio 2005, la superficie di riferimento per la determinazione dell’ammontare della tassa sui rifiuti non possa essere inferiore all’80% della superficie catastale.

Continua a leggere