Articoli

Distanze tra fabbricati, nuova pronuncia della Cassazione

Con l’Ordinanza n. 10738 la Suprema Corte, in materia di distanze tra fabbricati, ha chiarito che chi costruisce per primo ‘detta le regole’ al vicino, ma solo la prima volta

Continua a leggere

Locazione, detraibile l’Iva sulle spese di ristrutturazione ?

Cassazione: è possibile detrarre l’Iva sulle spese per lavori di manutenzione e ristrutturazione di immobili detenuti in locazione, a condizione che il bene sia strumentale all’attività d’impresa

Continua a leggere

Vizi dell’opera, vi rientrano anche le crepe dell’intonaco?

Cassazione: anche le semplici crepe dell’intonaco possono essere annoverate tra i gravi vizi dell’opera, se compromettono funzionalità e normale utilizzo del bene

Continua a leggere

Ampliamento di un edificio: ristrutturazione o pertinenza?

Secondo la Cassazione l’ampliamento di un fabbricato preesistente diventa parte stessa dell’edificio e non può essere considerato pertinenza, ma ristrutturazione edilizia

Continua a leggere

Distanza tra edifici e sopraelevazione, vale il principio di prevenzione?

Cassazione: il diritto di prevenzione si esaurisce con la ultimazione della costruzione, per cui ognuno dei proprietari frontisti può sopraelevare in regime di libertà nel rispetto reciproco delle distanze legali

Continua a leggere

Agevolazione prima casa e immobili di lusso: sottotetti e seminterrati vanno conteggiati?

Agevolazione prima casa: sottotetti e seminterrati vanno conteggiati nella superficie utile per determinare se l’immobile è di lusso, a prescindere dal requisito dell’abitabilità. Dalla Cassazione i chiarimenti anche sulle sanzioni

Continua a leggere

Vizi dell’opera, differenze tra compravendita e appalto

La Cassazione ha precisato che l’acquisto di un immobile da un costruttore è una compravendita e non un appalto:  cambiano le garanzie per l’acquirente e le procedure per farsi risarcire in caso di vizi dell’opera Continua a leggere

Come salvare le agevolazioni prima casa

E’ possibile mantenere le agevolazioni prima casa anche in caso di ritardi nel trasferire la residenza. La Cassazione chiarisce quando si tratta di causa di forza maggiore

Continua a leggere

Abuso edilizio in zona sismica, va demolito anche se condonato?

Un abuso edilizio in zona sismica, anche se condonato, se pregiudica la stabilità del palazzo deve essere abbattuto su richiesta degli altri condomini

Continua a leggere

Cassazione, le scuole con rischio sismico anche lieve vanno chiuse!

L’edificio scolastico va chiuso anche se si trova in un’area a basso rischio sismico e se si rileva un minimo scostamento rispetto ai coefficienti di sicurezza previsti dalle NTC 2008

Continua a leggere

Mancato rispetto delle NTC in zona sismica: quando è lecita la demolizione?

Mancato rispetto delle norme tecniche in zona sismica, la Cassazione chiarisce che è legittima la demolizione solo in caso di violazioni sostanziali

Continua a leggere