Articoli

Esteso il reverse charge ad appalti e subappalti che prevedono l’utilizzo di manodopera

Il decreto fiscale 2020 estende il reverse charge agli appalti e subappalti: ecco le nuove misure sul versamento delle ritenute e sulle compensazioni

Continua a leggere

Sanzioni violazioni reverse charge! I chiarimenti delle Entrate

Sanzioni violazioni reverse charge: più aspre in caso di occultamento dell’operazione o debito d’imposta; più miti quelle per cui l’imposta risulta comunque assolta

Continua a leggere

Reverse charge in edilizia, i nuovi chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate

Reverse charge in edilizia, l’Agenzia delle Entrate fornisce chiarimenti su frazionamento e accorpamento, demolizione e ricostruzione, garage e impianti

Continua a leggere

Reverse charge, attenzione alle novità per il settore edile, energetico e impiantistico

Con la circolare n. 14/E del 27 marzo 2015 l’Agenzia ha fornito a professionisti ed imprese i primi chiarimenti sulle novità introdotte in merito all’estensione del reverse charge

Continua a leggere

Cos’è e come si applica il “reverse charge” in edilizia? Lo speciale di BibLus-net, con schemi di sintesi, tavole sinottiche e FAQ

Proponiamo ai lettori uno Speciale di BibLus-net che illustra tutte le caratteristiche del Reverse Charge, con chemi, esempi, illustrazioni e tavole sinottiche.

Continua a leggere

Noleggio dei ponteggi: il reverse charge non si applica

L’Agenzia delle Entrate chiarisce che Il reverse charge non è applicabile nel caso di noleggio di ponteggi.

Continua a leggere

Dall’ANCE tutti i chiarimenti sul “Reverse Charge”

Con il sistema del Reverse charge l’obbligazione tributaria s’inverte trasferendo la tassazione in capo all’acquirente il quale diviene il debitore dell’imposta in luogo del cedente.

Continua a leggere

REVERSE CHARGE: l’Agenzia delle Entrate chiarisce i dubbi sull’applicazione, il Governo estende il raggio d’azione

Il meccanismo del "reverse charge", previsto dall’art. 17, comma 5, D.P.R. 26 ottobre 1972, n. 633, è stato esteso al settore dell’edilizia con il D.L. Bersani (art. 35, commi 5, 6, 6-bis e 6-ter D.L. 223/06).

Continua a leggere

Reverse Charge nell`edilizia – Applicazione nei rapporti tra Consorzio e Consorziate

Le società consorziate operanti nel settore edile applicano il "reverse charge" (art.17, comma 6 del D.P.R. 633/1972) nella fatturazione delle prestazioni effettuate nei confronti del consorzio, nell`ipotesi in cui il consorzio stesso agisca in veste di subappaltatore dei lavori e applichi il meccanismo dell’inversione contabile per le prestazioni rese nei confronti dell`appaltatore principale (o subappaltatore).

Continua a leggere

“Reverse charge” e subappalto: ulteriori chiarimenti sull’applicazione

Il “reverse charge” è il meccanismo di inversione contabile introdotto dal D.L. Bersani applicabile ai subappalti in edilizia in base al quale:

Continua a leggere

Dal 1° gennaio in vigore il Reverse Charge

La legge finanziaria per il 2007, tra le varie disposizioni riguardanti l’imposta sul valore aggiunto, ha provveduto a rendere operativo, a partire dallo scorso 1° gennaio, il meccanismo dell’inversione contabile noto come “ Reverse Charge” introdotto dal decreto legge n. 223/2006.

Continua a leggere

“Reverse Charge”: i subappaltatori emettono fatture senza IVA

Con il D.L. Bersani (art. 35, commi 5, 6, 6-bis e 6-ter) il Legislatore ha esteso il meccanismo del “reverse charge”, previsto dall’art. 17, comma 5, D.P.R. 26 ottobre 1972, n. 633, al settore dell’edilizia.

Continua a leggere