Articoli

Titoli edilizi per la costruzione di un canile

Il Tar chiarisce che per la realizzazione di un canile serve il permesso di costruire: altera in modo permanente lo stato dei luoghi e soddisfa esigenze stabili e durevoli nel tempo

Continua a leggere

Apertura su parete esterna e titolo edilizio

Dalla Cassazione i chiarimenti: per la modifica di un’apertura effettuata sulla parete esterna di un edificio occorre il permesso di costruire

Continua a leggere

Abusi edilizi e fine lavori: a chi spetta l’onere della prova?

Secondo la Cassazione in tema di abusi edilizi l’onere di provare l’ultimazione dei lavori per la prescrizione compete a chi trae vantaggio da tale istituto giuridico

Continua a leggere

Agevolazioni fiscali per ristrutturazioni edilizie, cosa succede se pago con finanziamento?

Ok alle agevolazioni fiscali per ristrutturazioni edilizie anche se i lavori vengono pagati ricorrendo ad un finanziamento, ma a determinate condizioni

Continua a leggere

Ricostruzione di un rudere: è sempre indispensabile l’esatta consistenza dell’immobile preesistente

Tar Puglia: in caso di un edificio diruto non è sufficiente dimostrare che l’immobile era preesistente, ma è necessario che se ne dimostri l’esatta consistenza

Continua a leggere

La realizzazione di una scala interna deve essere indicata nella SCIA

I chiarimenti della Cassazione: la costruzione di una scala all’interno di un immobile se non è indicata nella SCIA costituisce un illecito penale

Continua a leggere

Per la realizzazione di una piscina serve il permesso di costruire e l’autorizzazione paesaggistica

Tar Lazio: una piscina non può considerarsi una pertinenza; per la sua realizzazione in zona vincolata serve oltre al permesso di costruire anche l’autorizzazione paesaggistica

Continua a leggere

Immobili abusivi e risarcimento danni per calamità naturali

Cassazione: nessun risarcimento dei danni causati da calamità naturali in caso di immobili costruiti abusivamente, viene meno il concorso di colpa tra PA e proprietario

Continua a leggere

Demolizione immobili abusivi, vale anche per le opere realizzate successivamente?

L’ordine di demolizione di immobili abusivi riguarda anche le costruzioni realizzate successivamente alla sua emissione qualora vengano effettuate sul manufatto stesso Continua a leggere

E’ possibile la compravendita di un immobile abusivo? La risposta della Cassazione

Ok alla compravendita di un immobile abusivo se c’è la dichiarazione con gli estremi del permesso in sanatoria; le spese saranno a carico del nuovo proprietario

Continua a leggere

Abuso edilizio: il direttore dei lavori è responsabile anche durante il periodo di sospensione?

Il direttore dei lavori è responsabile per omessa vigilanza dell’abuso edilizio commesso successivamente all’ordine di sospensione dei lavori se non denuncia e non rinuncia all’incarico  Continua a leggere

Sopraelevazione: è una ristrutturazione o nuova costruzione?

Il Tar Campania ribadisce che le sopraelevazioni di fabbricati sono sempre nuove costruzioni poiché alterano la sagoma ed il volume del fabbricato

Continua a leggere