Articoli

Edilizia: le novità della legge semplificazioni

Tante le semplificazioni in edilizia: dal permesso di costruire in deroga al silenzio-assenso, dalla SCIA ai lavori in zone sismiche

Continua a leggere

Modifica tramezzi: la mancanza della CILA non obbliga alla demolizione

Per il Tar Campania la modifica dei tramezzi interni senza CILA non è passibile di demolizione ma solo di una sanzione pecuniaria

Continua a leggere

Interventi edilizi in parziale o totale difformità: multa o demolizione?

Il Consiglio di Stato ribadisce che gli interventi edilizi in parziale o totale difformità vanno sanzionati, rispettivamente, con una multa e con la demolizione

Continua a leggere

Distanze minime delle recinzioni dalle strade urbane locali

Tar Veneto: il regolamento edilizio comunale può prevedere fasce di rispetto per le strade urbane locali con distanze minime da osservare rispetto a nuove costruzioni e recinzioni

Continua a leggere

La recinzione su muro necessita di permesso di costruire

Attenzione a non confondere una semplice recinzione su terra con una basata su muro in cemento: per quest’ultima occorre il permesso di costruire!

Continua a leggere

Ecco il PDF del testo unico dell’edilizia aggiornato alla legge semplificazioni

Previste novità per gli interventi di demolizione/ricostruzione, per le modifiche dei prospetti e per le proroghe dei titoli edilizi. Scarica il PDF aggiornato del testo unico dell’edilizia!

Continua a leggere

Legge semplificazioni: ampliata la definizione di manutenzione straordinaria e ristrutturazione edilizia

Ok alla manutenzione straordinaria per le modifiche alle destinazioni d’uso urbanisticamente non rilevanti ed ai prospetti degli edifici. Incluse nelle ristrutturazioni edilizie gli interventi di demolizione/ricostruzione con aumento di volumetria

Continua a leggere

Strutture temporanee e manufatti leggeri: cosa cambia nel testo unico dell’edilizia

Tra le novità della legge Semplificazioni vi sono molte modifiche al Testo Unico dell’Edilizia, ecco i dettagli relativi alle strutture temporanee, ai manufatti leggeri ed agli usi temporanei

Continua a leggere

Demolizione opere abusive più veloce con la legge semplificazioni

La demolizione di opere abusive deve avvenire entro 180 giorni dall’accertamento dell’abuso altrimenti la competenza passa al Prefetto

Continua a leggere

Legge semplificazioni e testo unico edilizia: ampliato il concetto di tolleranze costruttive

Nel testo unico edilizia è stato esteso il concetto di tolleranze costruttive alle irregolarità geometriche e alle modifiche alle finiture degli edifici di minima entità, nonché alla diversa collocazione di impianti e opere interne

Continua a leggere

Sanatoria e variante in corso d’opera: è possibile la richiesta contestuale?

Ok dal Consiglio di Stato alla richiesta contestuale di sanatoria e variante in corso d’opera, purché costituiscano atti ben delineati e indipendenti l’uno dall’altro

Continua a leggere

Un garage discostato dall’edificio principale costituisce una pertinenza?

Due sentenze chiariscono quando un garage discostato dall’abitazione ne può costituire una pertinenza

Continua a leggere

Attenzione alla differenza tra agibilità e titolo edilizio!

Il certificato di agibilità presuppone il rispetto delle regole legate alla salubrità del fabbricato, il permesso di costruire l’osservanza delle norme edilizie ed urbanistiche

Continua a leggere

Trasferimento di un immobile in assenza del certificato di agibilità

Dal Notariato le nuove regole in materia di agibilità, l’incidenza della mancanza di agibilità sulla circolazione immobiliare, il ruolo del notaio

Continua a leggere

Chi è responsabile di un abuso edilizio?

Chi ha la disponibilità del bene considerato abusivo, assume anche la responsabilità di quest’ultimo, lo afferma il Consiglio di Stato

Continua a leggere

Titoli edilizi e prefabbricati ad uso abitativo

Tar Lazio: lo stato di necessità abitativo non può anteporsi all’abuso edilizio che resta prioritariamente reprimibile

Continua a leggere

Variazione essenziale e variante in corso d’opera: ecco le differenze

In edilizia la variazione essenziale va distinta dalle varianti in corso d’opera. Lo ribadisce il Tar Campania

Continua a leggere

Bonus ristrutturazioni e limiti di spesa: i chiarimenti delle Entrate

Ok all’utilizzo di un nuovo limite di spesa per la costruzione di un’autorimessa pertinenziale, ma solo in caso di intervento autonomo rispetto a quello di ristrutturazione

Continua a leggere

Porta di caposcala: per aprirla basta una CILA

Secondo il Tar Campania per aprire una porta di caposcala non occorre il permesso di costruire ma basta una CILA

Continua a leggere

Ordine di demolizione: quando sono possibili la revoca o la sospensione?

Per il Consiglio di Stato la presentazione dell’istanza di sanatoria rende inefficace un provvedimento di demolizione

Continua a leggere

Per il cambio di destinazione d’uso nella stessa categoria funzionale basta una SCIA

Quando il cambio di destinazione d’uso avviene nella stessa categoria funzionale basta la presentazione di una SCIA. Lo afferma il Tar Marche

Continua a leggere

Trasformazione di un garage in abitazione: quale titolo occorre?

Per il Tar Campania la trasformazione di un garage in abitazione con cambio di destinazione d’uso incide sul carico urbanistico ed occorre un permesso di costruire

Continua a leggere

Una cisterna idrica costituisce volume tecnico

Il Consiglio di Stato afferma che la volumetria di una cisterna idrica non può essere recuperata ai fini di una edificazione residenziale perché volume tecnico

Continua a leggere

Vano caldaia: quando occorre il permesso di costruire?

La realizzazione di una veranda da utilizzare come vano caldaia crea volume utile a differenza di una armadietto che genera mero volume tecnico, lo afferma il Tar Campania

Continua a leggere

La chiusura di un porticato necessita del permesso di costruire

Il Tar Lombardia conferma che la chiusura di un porticato con cambio di destinazione d’uso senza il permesso di costruire costituisce abuso edilizio

Continua a leggere

Pergotenda: permesso di costruire in casi particolari

Per il Tar Umbria in alcuni casi l’installazione di una pergotenda con chiusura perimetrale in telo retrattile crea volume aggiuntivo

Continua a leggere

Quante volte si può rinnovare una proroga di un permesso di costruire?

Il Comune deve rispondere espressamente alla richiesta di rinnovo di una proroga di un permesso di costruire, lo afferma il Tar Campania

Continua a leggere

Demolizione o sanatoria speciale per un’opera realizzata in periodo incerto?

Per il Tar Lazio tocca al privato provare la data di ultimazione dell’opera ai fini di una sanatoria speciale: il Comune deve accertare tale data se vuole procedere con l’ordine di demolizione

Continua a leggere

In arrivo la riforma del testo unico dell’edilizia

A breve sarà pronto il nuovo testo unico dell’edilizia: fascicolo del fabbricato, riduzione dei titoli abilitativi, rigenerazione edilizia, addio all’autorizzazione sismica preventiva

Continua a leggere

Per trasformare un lastrico solare in balcone occorre il permesso di costruire?

Il Consiglio di Stato afferma che la trasformazione di un lastrico solare in balcone costituisce alterazione della sagoma di un edificio e serve il permesso di costruire

Continua a leggere

Il sequestro di un cantiere abusivo costituisce impedimento all’ordine di demolizione immediata?

Per il Tar Lazio il sequestro di un cantiere di opere abusive non costituisce impedimento assoluto per la demolizione immediata delle stesse

Continua a leggere

Oneri di concessione in sanatoria: per il calcolo vale il momento della domanda o del rilascio?

Il Consiglio di Stato afferma che gli oneri di concessione vanno determinati secondo le tabelle vigenti al momento del rilascio del titolo in sanatoria

Continua a leggere

Lotto intercluso e permesso di costruire: sono necessari i piani attuativi?

Il Tar Calabria chiarisce che ai fini del rilascio di un permesso di costruire in un lotto intercluso, i piani attuativi non sono necessari

Continua a leggere

Quando un volume tecnico non richiede il permesso di costruire!

Il Tar Calabria ribadisce che un volume tecnico risulta tale quando adibito ad alloggiamento esclusivo di impianti tecnologici

Continua a leggere

La richiesta di condono può sospendere la demolizione?

Il Tar Lazio afferma che la presentazione tempestiva di una domanda di condono può sospendere un’ordinanza di demolizione

Continua a leggere

Il nudo proprietario risponde dell’abuso fatto dall’usufruttuario?

Per la Cassazione il nudo proprietario non è responsabile dell’abuso edilizio se non ne è il committente materiale

Continua a leggere

Un’opera abusiva su suolo demaniale è immediatamente demolibile?

Il Tar Lombardia afferma che l’ordinanza di demolizione di un intervento edilizio abusivo commesso su suolo demaniale va preceduta dalla diffida preventiva

Continua a leggere

Permesso di costruire decaduto: fino a quando resta valido?

Secondo il Tar Calabria un permesso di costruire decaduto resta valido fino a che il Comune non emana un apposito provvedimento

Continua a leggere

Pergolato e porticato: quali sono le differenze?

Il Tar Lombardia ribadisce le caratteristiche che distinguono un pergolato da un porticato. Ecco i dettagli per evitare di commettere un abuso edilizio

Continua a leggere

Permesso di costruire in deroga alla destinazione d’uso: il dpr 380/2001 prevale sulle disposizioni regionali

Il Consiglio di Stato affermava che il permesso di costruire in deroga alla destinazione d’uso ai fini della riqualificazione urbana prevale sulle disposizioni regionali

Continua a leggere