Articoli

LA NOMINA DEL COORDINATORE E LA REDAZIONE DEL P.S.C

Il D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81, ha stabilito quale unica condizione per la nomina del coordinatore la presenza contemporanea di più imprese, eliminando quella relativa all’entità dei lavori superiore a 200 uomini-giorno (oppure presenza di rischi particolari).

Continua a leggere

Dal F.V.G. le indicazioni per la prevenzione delle cadute dall’alto nel montaggio e manutenzione di strutture prefabbricate

Le cadute dall’alto rientrano tra gli infortuni sul lavoro maggiormente frequenti nell’edilizia. Il Coordinamento Unità Operative Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro – ASS –  Regione Friuli Venezia Giulia, in collaborazione con l’Università di Trieste, ha svolto un’analisi approfondita del problema.
 

Continua a leggere

ISPESL e WELFARE dicono a professionisti e imprese come prevenire le cadute dall’alto: ecco le linee guida per la corretta scelta dei DPI ed il corretto impiego di ponteggi e scale portatili

Le cadute dall’alto rientrano tra gli infortuni sul lavoro maggiormente frequenti nell’edilizia; la necessità di prevenire tali incidenti è evidente soprattutto in considerazione dell’entità delle conseguenze , non di rado mortali, per chi li subisce.

Continua a leggere