Articoli

Niente cauzione per i professionisti: per il Consiglio di Stato è sufficiente la polizza

Nel caso di affidamento di progettazione (preliminare, definitiva ed esecutiva) e direzione dei lavori (con esclusione dell’esecuzione di opere) la richiesta ai professionisti di presentare una cauzione è illegittima.

Continua a leggere

Il Ministro delle Infrastrutture dirama la “Circolare sul caro ferro”: partono i compensi per le imprese

La Finanziaria 2005 (comma 550 dell’art. 1) ha modificato l’art. 26 della Legge Merloni (L. 109/1994) introducendo un meccanismo per tutelare le imprese da aumenti anomali dei materiali da costruzione.

Continua a leggere

Emanato il decreto: al via la “revisione dei prezzi”

La Finanziaria 2005 (comma 550 dell’art. 1) ha modificato l’art. 26 della Legge Merloni (L. 109/1994) introducendo un meccanismo per tutelare le imprese da aumenti anomali dei materiali da costruzione.

Continua a leggere

Nuove modifiche alla Merloni dalla conversione del D. L. sulla Competitività

Nella G.U. n. 111 del 14 maggio è stata pubblicata la Legge n. 80/2005 di conversione del Decreto Legge 14 marzo 2005, n. 35 , più noto come D.L. Competitività.

Continua a leggere

Appaltatori e progettisti di LL.PP.: accettate solo garanzie conformi ai modelli ministeriali

L. 109/1994 (Legge Quadro sui LL.PP.), all’art. 30, ed il D.P.R. 554/1999 (Regolamento di Attuazione) prevedono la presentazione da parte di progettisti ed esecutori di lavori pubblici di garanzie fideiussorie e coperture assicurative.

Continua a leggere

Un nuovo obbligo per le Stazioni Appaltanti dall’Autorità di Vigilanza

Le Stazioni Appaltanti, nei cui piani triennali compaiono interventi realizzabili con capitale privato, sono tenute a segnalarne la presenza mediante la pubblicazione di un apposito “Avviso indicativo” (comma 2 bis art. 37 bis L. 109/1994).

Continua a leggere

Divieto di subappalto

La disciplina del subappalto trova sempre più chiara definizione dopo le modifiche all’art. 13 co. 7 L. 109/94 introdotte dalla L. 166/2002 e nelle interpretazioni dell’Autorità di Vigilanza ed del Consiglio di Stato.

Continua a leggere