Articoli

I benefici per “Prima Casa” spettano anche per l’ampliamento mediante acquisto di immobili adiacenti

L’ampliamento dell’abitazione adibita a prima casa, effettuato mediante acquisto di una porzione di immobile confinante è ammesso ai benefici previsti per l’acquisto (imposta di registro al 3%/ IVA al 4% ed imposte ipotecarie e castali in misura fissa, pari a 168 euro ciascuna).

Continua a leggere