Articoli

Interessi sui crediti professionali fissati al 10,58%

Il Decereto Legislativo 231/2002 è il provvedimento di attuazione della direttiva 2000/35/CE relativa alla lotta contro i ritardi di pagamento nelle transazioni commerciali.

Continua a leggere

Il tasso d’interesse di mora per i ritardati pagamenti alle imprese appaltatrici è pari al 5,35%

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, di concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze, ha stabilito (Decreto 12 maggio 2006) che il tasso di interesse di mora da applicare ai crediti vantati dalle imprese appaltatrici di opere pubbliche è fissato, per il periodo 1 gennaio 2006 – 31 dicembre 2006, al 5,35 %.

Continua a leggere

Crediti professionali: aggiornato il saggio d’interesse

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze, ai sensi dell’art. 5 comma 2 del D.Lgs. 231/2002, ha comunicato il saggio da utilizzare per il calcolo degli interessi spettanti ai professionisti per il ritardato pagamento delle parcelle.

Continua a leggere

Ritardato pagamento di crediti professionali? Il Ministero comunica il saggio d’interesse

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze, ai sensi dell’art. 5 comma 2 del D.Lgs. 231/2002, ha comunicato che il saggio d’interesse per il ritardato pagamento di crediti professionali …

Continua a leggere