Articoli

Permesso di costruire in sanatoria o condono edilizio? Nuovi chiarimenti della Cassazione

La doppia conformità è requisito necessario per il permesso di costruire in sanatoria, ma non del condono edilizio

Continua a leggere

Abuso edilizio: il condono ambientale non ferma la demolizione

La sentenza di Cassazione: il condono ambientale non revoca in automatico l’ordine di demolizione riferito ad un abuso edilizio; sono sanatorie diverse e indipendenti

Continua a leggere

Abuso edilizio, può essere concessa la sanatoria se l’immobile non è completato?

Con la Sentenza n. 554 del 5 febbraio 2015, il CdS ribadisce che non può essere sanato un fabbricato che risulti senza la copertura

Continua a leggere

Tutto il condono regione per regione

In questo numero BibLus-net propone la tabella pubblicata nella newsletter n. 38 aggiornata ed integrata con gli ultimi provvedimenti emanati dalle Regioni, che fornisce così ora un quadro normativo veramente completo.

Continua a leggere

Condono: probabile slittamento dei termini per il versamento delle rate successive di oblazione ed oneri

Il governo sta esaminando un D.L. che prevede lo slittamento dei termini per il versamento delle seconde e terze rate di oblazione ed oneri concessori.

Continua a leggere

Condono: salve le domande presentate prima del 07.07.2004 – nuove istanze solo dopo l’11/11

La conversione in Legge del D.L. 168/2004 (la manovra correttiva dell’andamento dei conti pubblici) è stata approvata alla Camera con alcune importanti modifiche.

Continua a leggere

ICI: entro il 30 giugno il versamento della prima rata. E per gli immobili condonati?

Entro il prossimo 30 giugno deve essere versata la prima rata dell’Imposta Comunale sugli Immobili.

Continua a leggere

Condono: c’è tempo fino al 31 luglio

Il Governo ha prorogato fino al prossimo 31 luglio il termine di presentazione delle domande di Condono.

Continua a leggere

Il Condono Edilizio è Legge dello Stato

Il testo del D.L. 269/2003 “Disposizioni urgenti per favorire lo sviluppo e per la correzione dell’andamento dei conti pubblici.“, è stato convertito in Legge dal Parlamento subendo alcune modifiche significative.

Continua a leggere