Articoli

Compravendita senza certificato di abitabilità? Scatta il risarcimento!

Vendere un immobile non dotato di certificato di abitabilità potrebbe comportare un risarcimento da parte del venditore nei confronti dell’acquirente. E’ quanto previsto dalla Corte di Cassazione nella Sentenza n. 17707 del 29 agosto 2011.

Continua a leggere

Vizi dell’opera e accettazione

Ai sensi dell’art. 1667 del Codice Civile il committente ha 2 anni di tempo per far valere in giudizio la responsabilità dell`appaltatore per le difformità e i vizi dell`opera.

Continua a leggere

Compravendite di immobili da costruire: nuove regole per imprese e progettisti e garanzie per gli acquirenti

Pubblicata nella G.U. n. 189 del 13.08.2004 la Legge 2 agosto 2004, n. 210 recante:”Delega al Governo per la tutela dei diritti patrimoniali degli acquirenti di immobili da costruire.”

Continua a leggere