Articoli

I chiarimenti della Cassazione sulla nozione di “gravi difetti dell’opera”

Scarsa efficienza impianto idrico o infiltrazioni ed umidità, ecco un esempio di gravi difetti dell’opera, sebbene non impediscano totalmente l’uso dell’immobile

Continua a leggere

Tettoie: quando sono di grandi dimensioni è necessario il permesso di costruire!

Il Tar Emilia chiarisce che per le tettoie di grandi dimensioni è sempre necessario il permesso di costruire

Continua a leggere

Distanza tra edifici: quando si può derogare?

Non si applica la distanza tra edifici a confine con le piazze e vie pubbliche, al fine di perseguire l’interesse pubblico ad un ordinato sviluppo urbanistico

Continua a leggere

Cambio destinazione d’uso: SCIA o permesso di costruire?

Cassazione: il cambio destinazione d’uso con SCIA può avvenire solo tra classi urbanistiche omogenee; in caso contrario occorre il permesso di costruire

Continua a leggere

Varianti essenziali e varianti leggere, quando si corre il rischio di opere abusive

La Cassazione definisce le varianti leggere ed essenziali ed i relativi titoli edilizi necessari. Viene inoltre delineato il campo di applicazione della cessione di cubature

Continua a leggere

Il direttore dei lavori è sempre responsabile di eventuali abusi

Cassazione: il direttore dei lavori deve fare da garante ed è sempre responsabile in caso di abusi insieme ai proprietari Continua a leggere

Agevolazioni prima casa e termini triennali per la revoca, attenzione in caso di vendita

I chiarimenti della Cassazione sul termine triennale per la revoca delle agevolazioni prima casa: i 3 anni decorrono dall’anno successivo alla vendita dell’immobile Continua a leggere

Automobile di lusso: ok agli accertamenti del Fisco mediante redditometro

Dalla Cassazione, legittimo l’accertamento del Fisco con redditometro se il contribuente non giustifica le spese di gestione dell’automobile di lusso

Continua a leggere

Compensi ingegneri e architetti: ok alla deroga dei minimi

Cassazione: è possibile con un accordo fra le parti derogare ai minimi tariffari per i compensi ingegneri e architetti; non c’è nullità del contratto

Continua a leggere

Compensi CTU: il giudice deve motivare come ha calcolato il compenso?

Cassazione: la determinazione dei compensi CTU da parte del giudice non richiede una motivazione specifica, ma rientra nel suo potere discrezionale
Continua a leggere

Compensi professionali gratuiti: quando è legittimo l’accertamento del Fisco?

Cassazione e compensi professionali gratuiti: la continuativa e sistematica ricorrenza di prestazioni gratuite, anche se di modesto valore, legittimano l’accertamento “induttivo” del Fisco

Continua a leggere

Reati paesaggistici e sanzioni, differenza tra ampliamento e nuova costruzione

La Cassazione sancisce un principio interpretativo sui reati paesaggistici: definire con precisione il tipo di intervento realizzato è fondamentale per la determinazione delle sanzioni da applicare al responsabile

Continua a leggere

Vizi dell’opera e responsabilità di appaltatore e progettista

Non può essere condannato il committente che rifiuta di saldare una ditta appaltatrice se questa è responsabile per i vizi dell’opera, anche se in solido con il progettista

Continua a leggere

Parapetto e soletta dei balconi sono parti comuni? I chiarimenti della Cassazione

Il rivestimento dei parapetti e delle solette dei balconi sono parti comuni di un edificio in quanto contribuiscono a renderne esteticamente gradevole la facciata

Continua a leggere

Onorario CTU: in caso di liquidazione “in solido” come deve agire la parte in causa che anticipa le spese?

Onorario CTU: per la Cassazione la parte in causa che anticipa le spese liquidate “in solido” non può promuovere un nuovo giudizio per recuperarle, ma è tenuta a far valere le proprie ragioni nella stessa sede

Continua a leggere

Agevolazione prima casa, come si definisce il termine per il trasferimento della residenza

Agevolazione prima casa: per la Cassazione il termine per portare la residenza nel Comune in cui è ubicato l’immobile decorre dalla data di registrazione dell’atto di acquisto e non dalla data della stipula

Continua a leggere

Cartello di cantiere: cosa succede in caso di mancata esposizione?

Cartello di cantiere: la Cassazione chiarisce che il rilascio del permesso di costruire, a prescindere dall’effettiva necessità del titolo, presuppone l’obbligo di esposizione

Continua a leggere

Responsabilità del progettista: chi deve rispondere dei danni conseguenti all’esondazione di un fiume?

Responsabilità del progettista: la Cassazione chiarisce che in fase di progettazione il progettista deve considerare tutte le caratteristiche del suolo che possono incidere sul fabbricato

Continua a leggere

Distanze dal confine: le regole per i manufatti costruiti in aderenza al fabbricato

Distanze dal confine: per la Cassazione la possibilità di costruire immobili in aderenza è estesa anche ai manufatti costituenti addizione di un fabbricato preesistente

Continua a leggere

Difetti di costruzione: come si calcola il termine annuale per effettuare la denuncia?

Difetti di costruzione: la Cassazione spiega che il termine annuale per la denuncia decorre dal giorno in cui il committente viene a conoscenza della reale gravità dei difetti stessi

Continua a leggere

Responsabilità dell’appaltatore: quando il committente può annullare il contratto

Responsabilità dell’appaltatore: per la Cassazione un contratto d’appalto può essere risolto in caso di mancato controllo e correzione di eventuali errori progettuali

Continua a leggere

Stima pluralità di immobili: come si calcola il compenso del CTU?

Stima pluralità di immobili: la Cassazione chiarisce che in caso di unità immobiliari con analoghe caratteristiche il compenso del CTU va calcolato raggruppando i beni

Continua a leggere

Infiltrazioni d’acqua e umidità: è valida la garanzia di vendita per le case di non recente costruzione?

Validità della garanzia di vendita: la Cassazione chiarisce che chi acquista un appartamento, di non recente costruzione, è prima tenuto a verificare le condizioni di manutenzione

Continua a leggere

Muro di contenimento: in tema di distanze dalle costruzioni valgono le stesse regole degli edifici?

Muro di contenimento: la Cassazione chiarisce che la nozione di costruzione è unica e può essere estesa a qualsiasi manufatto vincolato al suolo

Continua a leggere

Distanze dal confine: ecco le regole valide per i vani tecnici e le canne fumarie

Distanze dal confine: la Cassazione ribadisce che le disposizioni regolamentari valgono per i vani tecnici considerati come nuove costruzioni ma non per le canne fumarie

Continua a leggere

Il direttore dei lavori risponde dell’abuso edilizio anche se si è dimesso?

Il direttore dei lavori è penalmente responsabile dell’abuso edilizio anche in caso di dimissioni. I chiarimenti arrivano dalla Cassazione

Continua a leggere

Quando una sopraelevazione abusiva non può essere soggetta a prescrizione

Sopraelevazione abusiva: la Cassazione chiarisce che l’abuso non può essere soggetto a prescrizione in caso di alterazione delle condizioni statiche dell’edificio

Continua a leggere

Rifiuti o sottoprodotti? I chiarimenti arrivano dalla Cassazione 

La certezza oggettiva del riutilizzo è condizione necessaria affinché i materiali siano considerati sottoprodotti e non rifiuti: lo ha chiarito la Corte di Cassazione

Continua a leggere

Compensi CTU: ecco quando si deve applicare il criterio a scaglioni rispetto quello delle vacazioni

Compensi CTU: la Cassazione chiarisce che nelle cause aventi ad oggetto beni suscettibili di valutazione economica è legittimo adottare il cosiddetto criterio a scaglioni

Continua a leggere

Permesso di costruire in sanatoria: ecco cosa succede per le costruzioni in zona sismica

Permesso di costruire in sanatoria: la Cassazione chiarisce che il permesso è valido per estinguere i reati contravvenzionali previsti dalla sola normativa urbanistica vigente

Continua a leggere

Fabbricato collabente su terreno agricolo: si deve pagare l’Ici (Imu e Tasi)?

Fabbricato collabente posto su terreno agricolo: per la Cassazione non è soggetto ad imposizione Ici (oggi Imu e Tasi), in quanto incapace di produrre reddito proprio

Continua a leggere

Distanze legali tra edifici: dm 1444/68 contro regolamenti locali

Distanze legali tra edifici: la Cassazione chiarisce che le norme dettate dal dm 1444/68 prevalgono sempre sulle successive contrastanti previsioni dei regolamenti locali

Continua a leggere

Per beneficiare dell’agevolazione prima casa conta la destinazione d’uso o la classificazione catastale?

Prima casa: non è possibile usufruire dell’agevolazione se già si possiede un immobile accatastato come A2 (abitazione), anche se utilizzato come ufficio e non come abitazione

Continua a leggere

E’ possibile aprire una porta con veduta diretta senza violare le norme sulle distanze tra costruzioni?

Distanze tra costruzioni: la Cassazione sancisce che l’apertura di una porta di accesso al lastrico solare costituisce veduta diretta sul fondo del vicino se posta a meno di 1,5 m dal confine

Continua a leggere

Distanze legali dai confini: è possibile costruire una canna fumaria in aderenza all’abitazione del vicino?

Distanze legali dai confini, la Cassazione chiarisce che bisogna sempre garantire ai vicini la sicurezza e la qualità dell’aria

Continua a leggere

Responsabilità dell’appaltatore, chi risponde degli errori progettuali nelle opere eseguite?

Responsabilità dell’appaltatore: la Cassazione chiarisce che l’impresa è sempre responsabile anche in caso di vizi imputabili ad errori di progettazione o direzione dei lavori

Continua a leggere

Coordinatore sicurezza in fase esecutiva (CSE): compiti e responsabilità

Coordinatore sicurezza in fase esecutiva (CSE): la Cassazione chiarisce quali sono i suoi compiti e le responsabilità per la corretta applicazione delle prescrizioni del piano di sicurezza

Continua a leggere

Distanze legali tra edifici: quali sono le regole da seguire per le ristrutturazioni?

Distanze legali tra edifici: la Cassazione fa il punto sulla legittima applicazione delle regole in caso di interventi di ristrutturazione e nuova costruzione

Continua a leggere

Difetti di costruzione: l’impresa deve ripristinare solo la parte difettosa o rifare tutto il lavoro?

Difetti di costruzione: la Cassazione si esprime su una richiesta di risarcimento danni ed integrale rifacimento della pavimentazione

Continua a leggere

Successione legittima: cosa accade in caso sia prevista la dispensa da collazione?

Successione legittima: la Cassazione chiarisce cosa accade in caso di contestazione dell’asse ereditario che prevedeva la dispensa da collazione

Continua a leggere