Articoli

Per il cambio di destinazione d’uso ci vuole la SCIA o il permesso di costruire?

Per il cambio di destinazione d’uso è sempre sufficiente una SCIA? O ci vuole il permesso di costruire? Dipende se il cambio interessa categorie omogenee. Ecco i chiarimenti del Tar

Continua a leggere

Cambio di destinazione d’uso: il pagamento degli oneri è sempre dovuto, anche senza interventi edilizi!

È quanto ha affermato il Consiglio di Stato nella Sentenza 5539/2011, respingendo l’appello di un privato contro la decisione di un Comune.

Continua a leggere

In vigore il nuovo Piano Casa Lazio: ecco le novità

La nuova Legge si applica a tutti gli edifici realizzati legittimamente (anche quelli per i quali il titolo edilizio sia stato rilasciato in sanatoria, compresi il caso della formazione del silenzio assenso) e a quelli non ultimati ma che abbiano ricevuto il titolo abilitativo edilizio e resterà in vigore per tre anni.

Continua a leggere