Articoli

Svolta per il PIANO CASA: trovata l’intesa con le Regioni – Ampliamenti solo per edifici residenziali mono-bifamiliari e snellimento per le pratiche edilizie

Dopo lunghe trattative si è concluso nella tarda serata di martedì 31 marzo, nella sede del ministero per i Rapporti con le Regioni, l’accordo tra Stato e regioni sul piano casa.
Il Consiglio dei Ministri del 1° aprile ha definito le linee su cui si muoverà l’intervento congiunto dello Stato, delle Regioni e dei Comuni sul piano-casa.

Continua a leggere

Piano casa: No delle regioni al Decreto Legge, si va verso un Disegno di Legge concordato

In attesa di trovare un accordo con le Regioni, nessun decreto legge sul “Piano Casa” sarà varato dal Consiglio dei Ministri del prossimo venerdì.
Questa è l’unica certezza dopo il confronto nella Conferenza Unificata del 25 marzo scorso a Palazzo Chigi.

Continua a leggere

Tutte le novità del Piano Casa

Il Governo Berlusconi, con l’obiettivo di risollevare il settore edilizio e, più in generale, l’economia, ha elaborato un pacchetto di misure definito “Piano Casa”. Il “Piano Casa” dovrebbe comporsi di due provvedimenti: un Decreto con le misure più urgenti per l’edilizia e un disegno di legge contenente alcune modifiche al Testo unico dell’edilizia e al Codice dei beni culturali.

Continua a leggere