Articoli

Abuso edilizio in zona sismica, va demolito anche se condonato?

Un abuso edilizio in zona sismica, anche se condonato, se pregiudica la stabilità del palazzo deve essere abbattuto su richiesta degli altri condomini

Continua a leggere

Demolizione opera abusiva e richiesta permesso in sanatoria tardiva. I chiarimenti del CdS

La demolizione di un’opera abusiva è confermata se la richiesta d’istanza di accertamento di conformità (permesso in sanatoria) arriva in ritardo Continua a leggere

Il direttore dei lavori risponde dell’abuso edilizio anche se si è dimesso?

Il direttore dei lavori è penalmente responsabile dell’abuso edilizio anche in caso di dimissioni. I chiarimenti arrivano dalla Cassazione

Continua a leggere

Demolizione opere abusive: ecco cosa succede a distanza di 40 anni!

Demolizione opere abusive, il Consiglio di Stato stabilisce che l’illecito edilizio ha carattere permanente: si protrae e conserva nel tempo la sua natura

Continua a leggere

Mancato rispetto delle NTC in zona sismica: quando è lecita la demolizione?

Mancato rispetto delle norme tecniche in zona sismica, la Cassazione chiarisce che è legittima la demolizione solo in caso di violazioni sostanziali

Continua a leggere

Abuso edilizio, può essere concessa la sanatoria se l’immobile non è completato?

Con la Sentenza n. 554 del 5 febbraio 2015, il CdS ribadisce che non può essere sanato un fabbricato che risulti senza la copertura

Continua a leggere

Abuso edilizio, a chi spettano le spese di demolizione del manufatto?

Consiglio di Stato: il responsabile è tenuto a pagare i lavori di demolizione in danno e non solo, anche precedenti tentativi non riusciti.

Continua a leggere