Stress sul lavoro? Dalla regione Lombardia la scheda di autovalutazione per la corretta gestione del rischio stress lavoro-correlato

Il documento costituisce un utile supporto per le imprese ed i lavoratori che devono avere un’adeguata informazione sulla natura del rischio, sugli effetti negativi prodotti sui singoli lavoratori e sull’organizzazione aziendale in generale.

La valutazione dello stress lavoro-correlato è diventato un adempimento obbligatorio come previsto dal Testo Unico sulla Sicurezza (D.Lgs 81/2008).

La regione Lombardia ha pubblicato la “scheda di autovalutazione: stress lavoro-correlato”, un documento che costituisce un utile supporto per le imprese ed i lavoratori che devono avere un’adeguata informazione sulla natura del rischio, sugli effetti negativi prodotti sui singoli lavoratori e sull’organizzazione aziendale in generale.

La programmazione della valutazione del rischio stress lavoro-correlato deve riportare il crono programma delle attività di valutazione, le figure responsabili e l’indicazione dei possibili interventi di riduzione e gestione del rischio.

Il documento, in sintesi, è così strutturato:

  • Assetto e strutture del sistema di prevenzione aziendale
  • Organizzazione
  • Valutazione del rischio

Clicca qui per scaricare la scheda di autovalutazione su stress lavoro-correlato

 
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *