Statistiche Regionali 2017: dalle Entrate un report sul mercato immobiliare residenziale

Statistiche Regionali 2017: dalle Entrate un’indagine statistica relativa a tutte le Regioni italiane sul mercato immobiliare residenziale. Ecco i dati più rilevanti relativi a Roma, Milano, Napoli, Torino e Palermo

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato le Statistiche Regionali 2017 con i report che analizzano in dettaglio l’andamento dei mercati immobiliari residenziali locali nel 2016.

Viene illustrata la composizione e la dinamica del mercato residenziale regionale, approfondendone i dati strutturali dei singoli mercati provinciali. In particolare, le Statistiche analizzano alcune caratteristiche strutturali dei mercati regionali e provinciali, quali:

  • la serie storica delle compravendite dal 2004
  • le quotazioni medie delle abitazioni
  • l’intensità del mercato immobiliare
  • le classi dimensionali delle abitazioni compravendute
  • le superfici medie delle abitazioni compravendute

L’Agenzia ha reso disponibile una pubblicazione per ogni Regione d’Italia.

Di seguito riportiamo, a titolo di curiosità, i dati relativi alle seguenti 5 Regioni,

  • Lombardia
  • Lazio
  • Campania
  • Sicilia
  • Piemonte

e a questi 5 capoluoghi più popolosi italiani:

  • Roma
  • Milano
  • Napoli
  • Torino
  • Palermo

I dati riportano un trend positivo generale del mercato immobiliare rispetto all’anno 2015, ma con una variazione negativa delle quotazioni rispetto l’anno precedente.

Sostanzialmente si vendono molte più case ma ad un prezzo più conveniente.

Compravendite nel 2016

I dati seguenti sono relativi alle Compravendite nel 2016 e le variazioni percentuali rispetto al 2015, definite in base ai seguenti fattori:

  • il numero di transazioni normalizzate (NTN): transazioni ponderate rispetto all’effettiva quota di proprietà oggetto di compravendita
  • la variazione percentuale (Var %) rapportata all’anno precedente
Regione / Capoluogo NTN 2016  Var.% (NTN) 2015-16 
Lazio / Roma  55.195 / 30.253 13,23 % / 10,59 %
Lombardia / Milano  111.071 / 21.978 21,38 % / 21,87 %
Campania / Napoli 31.949 / 6.714 15,5 % / 18,7 %
Piemonte / Torino 47.525 / 12.342 22,77 % / 25,15 %
Sicilia / Palermo 33.819 / 4.795 14,44 % / 9,18 %

NTN 2016 per classi dimensionali delle abitazioni

Si riportano i dati relativi alle compravendite avvenute nel 2016 per classi dimensionali, sempre in base al numero di transazioni normalizzate (NTN):

Regione / Capoluogo Monolocale Piccola    Medio-piccola Media Grande
Lazio / Roma 4.829 / 2.490 14.876 / 8.574 10.808 / 6.012 13.963 / 7.763 4.669 / 2.533
Lombardia / Milano 7.515 / 2.524 29.251 / 7.194 21.691 / 4.111 34.700 / 5.336 12.287 /1.776
Campania / Napoli 3.721 / 1.052  5.742 / 1.378  6.111 / 1.386 10.135 / 1.797 2.945 / 586
Piemonte / Torino 3.525 / 1.081  13.400 / 4.983 10.353 /2.903 12.751 / 2.304 5.430 / 640
Sicilia / Palermo 3.660 / 355 5.791 / 625 5.480 / 647 10.626 / 1.723 3.570 / 607

Le dimensioni

Di seguito riportiamo i dati delle superfici medie degli immobili compravenduti nel 2016 e la differenza annua rispetto al 2015.

Regione / Capoluogo Sup. media (m2)  2016  Var.% (sup.media) 2015-16 
Lazio / Roma 99,2  / 95,1 0,3 % / 0,4 %
Lombardia / Milano 101,6 / 84,7 0,8 % / – 0,3 %
Campania / Napoli 115 / 98,6 0,7 % / 1,4 %
Piemonte / Torino 116,3 / 86,0 0,6 % / 1,5 %
Sicilia / Palermo 109,9 / 109,2 1,6 % / 0,9 %

Quotazione media

Di seguito riportiamo i valori delle quotazioni medie e variazioni annue per capoluogo e resto della provincia.

Regione / Capoluogo Quotazione media (euro/m2) 2016  Var.% (Quotazione media) 2015-16 
Lazio (capoluoghi /resto della provincia) / Roma (2.851 / 1.400) / 2.994 (-4,77 / -2.57 ) % / – 4,91 %
Lombardia (capoluoghi /resto della provincia) / Milano (2.992 / 1.351) / 3.756 (-0,85 / 0,04) % / -0,84 %
Campania (capoluoghi /resto della provincia) / Napoli (2.049/1.135) / 2.224 (-2.5 / -1,8) % /-2,4 %
Piemonte (capoluoghi /resto della provincia) / Torino (1.769 / 1.054) / 2.107 (-3,82 / -2,36) %/ -4,14 %
Sicilia (capoluoghi /resto della provincia) / Palermo (1.173 / 788) / 1.258 (-3,23 / -1,79)% / -3,58 %

 

Clicca qui per accedere alla pagina sulle statistiche relative a tutte le Regioni

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *