Sport e Periferie, il Governo e il Coni presentano il Piano per interventi in aree svantaggiate

Sport e Periferie, il Governo e il Coni presentano il Piano per interventi di riqualificazione in aree svantaggiate e zone periferiche

Il presidente del Consiglio Matteo Renzi e il presidente del Coni Giovanni Malagò hanno presentato a Palazzo Chigi il Piano “Sport e Periferie.

Il Piano prevede un fondo finalizzato al potenziamento dell’attività sportiva agonistica nazionale e allo sviluppo della relativa cultura in aree svantaggiate e zone periferiche urbane.

Il piano Sport e Periferie ha come obiettivo la rimozione degli squilibri economico sociali e l’incremento della sicurezza urbana.

La legge 9/2016 ha autorizzato la spesa complessiva di 100 milioni di euro nel triennio 2015-2017, di cui:

  • 20 milioni nel 2015
  • 50 milioni di euro nel 2016
  • 30 milioni di euro nel 2017

Lo scopo è la realizzazione di interventi per:

  • ricognizione degli impianti sportivi esistenti sul territorio nazionale
  • realizzazione e rigenerazione di impianti sportivi con destinazione all’attività agonistica nazionale, localizzati nelle aree svantaggiate del Paese e nelle periferie urbane
  • diffusione di attrezzature sportive nelle stesse aree con l’obiettivo di rimuovere gli squilibri economici e sociali ivi esistenti
  • completamento e adeguamento di impianti sportivi esistenti, con destinazione all’attività agonistica nazionale e internazionale

Sport e Periferie, elenco interventi Piano Pluriennale

Di seguito presentiamo una tabella in cui si evidenziano gli interventi previsti, indicando:

  • Regione
  • numero di interventi previsti
  • valore totale in euro

 

Regione Numero di interventi previsti Valore totale in euro
Abruzzo 9 1.539.444,10
Basilicata 6 2.047.465,16
Calabria 34 5.428.130,88
Campania 19 6.762.647,70
Emilia Romagna 6 1.621.577,37
Friuli Venezia Giulia 1 500.000,00
Lazio 6 914.111,28
Liguria 9 1.169.959,11
Lombardia 5 2.677.000,00
Marche 15 2.700.000,00
Molise 3 400.000,00
Piemonte 4 218.726,00
Puglia 14 7.000.000,00
Sardegna 5 909.999,00
Sicilia 22 da definire
Toscana 11 3.000.000,00
Umbria 7 900.000,00
Veneto 7 1.416.406,85

 

Clicca qui per scaricare le slide di presentazione del Piano Governo-Coni


Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

1 commento
  1. rita
    rita dice:

    Il CONI per l’anno 2015 ha già ricevuto dal governo 20 milioni di euro, ora ci dica ( e ci mostri le fatture ) quali strutture sportive individuate dal Coni e autorizzate dalla Corte dei Conti è riuscito a far realizzare fino ad oggi.

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *