Fatturazione elettronica, tutto quanto c'è da sapere nello speciale di BibLus-net

Fatturazione elettronica, le novità principali nello speciale di BibLus-net

“Fatturazione elettronica. Come fare?”,  riproponiamo lo speciale di BibLus-net per rispondere al meglio verso i nuovi obblighi legati alla fatturazione elettronica

La Finanziaria 2008 ha stabilito che la fatturazione nei confronti delle Pubbliche Amministrazioni debba avvenire esclusivamente in forma elettronica e che la trasmissione delle fatture elettroniche destinate alle PA  debba essere effettuata attraverso il Sistema di Interscambio (SdI).

Dal 31 marzo 2015 l’obbligo di emettere, trasmettere, gestire e conservare le fatture esclusivamente in formato elettronico, secondo la normativa vigente, è esteso a tutte le Pubbliche Amministrazioni. Pertanto, tutti i Comuni e gli uffici della Pubblica Amministrazione (tribunali, scuole, ospedali…) non potranno più ricevere le fatture in formato cartaceo.

Fatturazione elettronica, cos’è?

La fattura elettronica è un documento, o meglio è la fattura elettronica in formato digitale, avente le seguenti caratteristiche:

  • il contenuto è rappresentato, in un file XML (eXtensible Markup Language), l’unico formato accettato dal Sistema di Interscambio
  • la trasmissione è vincolata alla presenza del codice identificativo univoco dell’ufficio destinatario della fattura riportato nell’Indice delle PA
  • l’autenticità dell’origine e l’integrità del contenuto sono garantite:
    •  dalla presenza della firma elettronica di chi emette la fattura
    • dalla trasmissione della fattura ad uno specifico Sistema di Interscambio (SDI)

Fatturazione elettronica e SdI

Il Sistema di Interscambio, gestito dall’Agenzia delle Entrate, è un sistema informatico in grado di:

  • ricevere le fatture sotto forma di file con le caratteristiche della Fattura PA
  • effettuare controlli sui file ricevuti
  • inoltrare le fatture alle Amministrazioni destinatarie

Il Sistema di Interscambio non ha alcun ruolo amministrativo e non assolve compiti relativi all’archiviazione e conservazione delle fatture.

Fatturazione elettronica, lo speciale di BibLus-net

Riproponiamo, al riguardo, lo speciale di BibLus-net “Fatturazione elettronica. Come fare?” che in maniera semplice e sintetica descrive quanto c’è da sapere verso i nuovi obblighi legati alla fatturazione elettronica.

Ecco i contenuti del documento:

  • sintesi quadro normativo
  • cosa devono fare le Amministrazioni
  • cosa devono fare i fornitori
  • l’elenco non esaustivo delle varie tipologie di Amministrazioni
  • caratteristiche della fattura elettronica
  • Sistema di Interscambio della Fatturazione elettronica
  • formato fattura elettronica (FatturaPA)
  • firma digitale per la fattura elettronica
  • invio fatture per Posta Elettronica Certificata
  • procedura di invio della fattura elettronica (FatturaPA)
  • software fatturazione elettronica

Ricordiamo ai lettori di BibLus-net che ACCA mette a disposizione per professionisti, imprese e PA Factus-PA, il software per la fatturazione elettronica con Fatture PA illimitate e conservazione sostitutiva, direttamente sul proprio PC.

 

Clicca qui per scaricare lo Speciale di sintesi di BibLus-net

Clicca qui scaricare gratis Factus-PA e conoscere tutti i dettagli

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *