Bonus mobili, lo speciale di BibLus-net con gli aggiornamenti più recenti

Bonus mobili, ancora qualche mese per usufruire delle agevolazioni

Bonus mobili: cos’è, chi può beneficiarne, come pagare e quanto altro c’è da sapere nello speciale di BibLus-net

La Legge di Stabilità 2015 ha prorogato fino al 31 dicembre 2015 l’agevolazione fiscale prevista per l’acquisto di arredi ed elettrodomestici, il c.d. “Bonus Mobili”, contestualmente ad un intervento di ristrutturazione del proprio immobile.

 

Bonus mobili, cos’è

Il Bonus Mobili prevede un bonus fiscale del 50% per chi acquista mobili e grandi elettrodomestici, di classe non inferiore alla A+ (A per i forni), destinati ad arredare un immobile oggetto di ristrutturazione.
Per ottenere il bonus è necessario che:

  • la data dell’inizio dei lavori di ristrutturazione preceda quella in cui si acquistano i beni; invece non è fondamentale che le spese di ristrutturazione siano sostenute prima di quelle per l’arredo dell’immobile
  • l’acquisto dei mobili dev’essere effettuato nel periodo compreso tra il 6 giugno 2013 e il 31 dicembre 2015; mentre le spese per gli interventi di recupero edilizio siano sostenute a partire dal 26 giugno 2012

La detrazione va calcolata su un importo massimo di 10.000 euro, riferito complessivamente alle spese sostenute per l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici, indipendentemente dall’importo delle spese sostenute per i lavori di ristrutturazione.

Essa deve essere ripartita tra gli aventi diritto in dieci quote annuali di pari importo, nell’anno in cui è sostenuta la spesa e in quelli successivi.

Bonus mobili, lo speciale di BibLus-net

Riproponiamo, in allegato, lo speciale di BibLus-net per conoscere tutto quello che c’è da sapere sul bonus mobili, con le novità più recenti:

  • cos’è
  • chi può beneficiarne
  • i lavori ammessi
  • i lavori esclusi
  • i tempi
  • tipologia di mobili ammessi
  • come pagare
  • acquisti all’estero
  • i documenti da conservare
  • quote e ripartizione

Rimaniamo in attesa di sapere se la detrazione, in scadenza al 31 dicembre 2015, verrà confermata anche per il 2016.

 

Clicca qui per scaricare lo speciale BibLus-net su Bonus mobili

 


Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *