Sistri: proroga fino al 31 maggio 2011

Il Ministro dell’Ambiente ha firmato il 22 dicembre un Decreto Ministeriale per l’avvio del sistema SISTRI (Sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti)

Il Ministro dell’Ambiente Stefania Prestigiacomo ha firmato, il 22 dicembre, un Decreto Ministeriale per l’avvio del sistema SISTRI (Sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti).

Il Decreto è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 302 del 28 dicembre 2010 ed è in vigore dalla stessa data.

Il provvedimento proroga al 31 maggio 2011 il termine per l’avvio completo del SISTRI, precedentemente previsto per il 1° gennaio 2010 dal decreto 28 settembre 2010.

Ricordiamo che Il SISTRI ha lo scopo di permettere l’informatizzazione dell’intera filiera dei rifiuti speciali a livello nazionale e dei rifiuti urbani per la Regione Campania.
Il decreto 22 dicembre 2010, inoltre, rinvia al 30 aprile 2011 il termine per la presentazione del MUD 2010.

Clicca qui per scaricare il testo del DECRETO 22 dicembre 2010

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *