Immagine categoria varie e brevi

Riqualificazione energetica e sismica, appello al Governo da costruttori, architetti e ambientalisti

ANCE (Associazione Nazionale dei Costruttori Edili) e CNAPPC (Consiglio Nazionale degli Architetti) chiedono di aprire subito i cantieri della riqualificazione energetica e antisismica.

Aprire subito i cantieri della riqualificazione energetica e antisismica”, è quanto chiedono ANCE (Associazione Nazionale dei Costruttori Edili), CNAPPC (Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori) e Legambiente al Governo e al Parlamento in un documento congiunto sulla rigenerazione delle città ed il rilancio dell’edilizia.

Queste le proposte di costruttori, architetti e ambientalisti:

  • escludere dal patto di stabilità gli interventi di riqualificazione energetica e antisismica del patrimonio edilizio pubblico, finanziati dalle Regioni e dagli Enti Locali
  • istituire un fondo nazionale di garanzia presso la Cassa depositi e prestiti per favorire l’accesso al credito da parte degli Enti Locali, dei proprietari di abitazioni, dei condomini e locali ad uso commerciale che intendano investire nella riqualificazione energetica e antisismica
  • snellire le procedure e introdurre incentivi per consentire di realizzare questi interventi sui condomini, ossia proprio dove vivono oltre 20 milioni di italiani

Il tema della riqualificazione energetica e sismica è affrontato anche da ACCA, con “Riqualifichiamo l’ITALIA Tour”, una serie di eventi formativi che si tengono su tutto il territorio italiano.

Clicca qui per scaricare le proposte di ANCE, CNAPPC e Legambiente
Clicca qui per conoscere tutti i dettagli di Riqualifichiamo l’ITALIA Tour

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *