Riforma del catasto, pubblicato il decreto sulle commissioni censuarie, definiti i poteri, le funzioni e la composizione

Il provvedimento ha il compito di definire i poteri, le funzioni e la composizione delle commissioni censuarie, i nuovi organi a cui è stato affidato il compito di riscrivere il catasto sul territorio italiano, ordinate in commissioni censuarie locali e in una commissione censuaria centrale, avente sede in Roma.

Dopo lunga attesa è stato pubblicato in Gazzetta il D.Lgs. 17 dicembre 2014, n. 198 che istituisce le commissioni censuarie in materia di perfezionamento e revisione del sistema catastale.

Il provvedimento ha il compito di definire i poteri, le funzioni e la composizione delle commissioni censuarie, i nuovi organi a cui è stato affidato il compito di riscrivere il catasto sul territorio italiano, ordinate in commissioni censuarie locali e in una commissione censuaria centrale, avente sede in Roma.
Il Decreto che entrerà in vigore il 28 gennaio 2015 è composto da 22 articoli e un allegato con tutte le sedi, regione per regione, delle commissioni censuarie istituite.

Clicca qui per scaricare il D.Lgs. 198/2014

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *