Ricostruzione post sisma 2016, definiti i compensi per i professionisti

Ricostruzione post sisma 2016, firmata l’intesa che fissa i compensi professionali in base all’importanza dei lavori

In merito alla ricostruzione post sisma 2016, il 22 giugno è stato firmato, tra la Rete Professioni Tecniche e il Commissario straordinario per la ricostruzione:

Protocollo d’intesa recante i criteri generali e requisiti minimi per l’iscrizione nell’Elenco speciale dei professionisti abilitati di cui all’articolo 34, commi 1, 2, 5 e 7, Decreto Legge 17 ottobre 2016, n. 189, schema di contratto tipo, censimento dei danni ed istituzione dell’Osservatorio della ricostruzione. 

Le nuove regole

L’intesa analizza e definisce le nuove regole e i criteri per:

  • inserire i professionisti nell’elenco dei professionisti abilitati per la ricostruzione post sisma
  • evitare la concentrazione di incarichi professionali
  • individuare la disciplina analitica e di dettaglio del contributo previsto
  • definire il nuovo contratto per l’affidamento degli incarichi
  • creare un Osservatorio Nazionale allo scopo di vigilare sull’attività dei professionisti

Compensi professionali ricostruzione

Per i compensi professionali, con riguardo a tutte le attività tecniche poste in essere per la ricostruzione, viene definito un nuovo schema di contratto obbligatorio.

Nel contratto vengono individuati gli importi dovuti ai professionisti sulla base del valore del progetto. Nel dettaglio, il compenso è pari:

  • al 12,5% dell’importo dei lavori fino a 150.000 euro
  • al 12% tra 150.000 e 500.000 euro
  • al 10% tra 500.000 euro e 1 milione
  • all’8,5% tra 1 e 2 milioni
  • al 7,5% oltre questo i 2 milioni

 

Clicca qui per scaricare l’Accordo e il comunicato RTP 24 giugno 2017

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *