Rettifica Anac linee guida servizi di ingegneria e architettura: corretto un errore in Gazzetta

Rettifica Anac linee guida n.1 sui servizi di ingegneria e architettura: corretto un errore al testo pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale

Sulla Gazzetta Ufficiale n.280 del 30 novembre 2016 è stata pubblicata la delibera Anac recante “Rettifica delle Linee guida n. 1/2016 relative all’affidamento dei servizi attinenti all’architettura e all’ingegneria.”

Il presidente Anac Raffaele Cantone segnala la presenza di un refuso nel testo delle Linee guida n. 1/2016, pubblicate nella Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 228 del 29 settembre 2016.

Bisogna sostituire il punto 2.1 nella parte III (Indicazioni operative), par. 2, (omissis), con il seguente:

«2.1. Per quanto riguarda la prima operazione, al fine di determinare l’importo del corrispettivo da porre a base di gara (come sarà precisato meglio oltre) per l’affidamento dei servizi di ingegneria ed architettura e gli altri servizi tecnici, occorre fare riferimento ai criteri fissati dal decreto del Ministero della giustizia 17 giugno 2016 (Approvazione delle tabelle dei corrispettivi commisurati al livello qualitativo delle prestazioni di progettazione adottato ai sensi dell’art. 24, comma 8, del decreto legislativo n. 50 del 2016). Ciò nel rispetto di quanto previsto dall’art. 9, comma 2, penultimo e ultimo periodo, del decreto-legge 24 gennaio 2012, n. 1, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 marzo 2012, n. 27, cosi’ come ulteriormente modificato dall’art. 5 della legge n. 134/2012.»

Rettifica Anac Linee guida n.1 (servizi di ingegneria e architettura)

Le linee guida in questione definiscono i criteri per l’assegnazione dei servizi di ingegneria e architettura, mediante atti di regolazione ed altri atti ritenuti maggiormente rilevanti in termini di impatto, per numero di operatori potenzialmente coinvolti, vigilando su situazioni anomale o comunque sintomatiche di condotte illecite da parte delle stazioni appaltanti.

Le linee guida trattano le seguenti argomentazioni:

  • modalità di affidamento
  • continuità nella progettazione e accettazione progettazione svolta
  • divieto subappalto relazione geologica
  • cauzione provvisoria e coperture assicurative
  • distinzione progettazione ed esecuzione
  • determinazione del Corrispettivo
  • identificazione delle opere per la definizione dei requisiti
  • identificazione delle opere per la valutazione dell’offerta
  • attività di supporto alla progettazione (affidamenti)

 

Clicca qui per scaricare le linee guida Anac n.1

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *