Immagine categoria varie e brevi

Quali sono le novità e le opportunità lavorative nell’attuale scenario delle costruzioni? Come affrontarle in maniera adeguata?

In occasione del SAIE 2012, oltre alle tante novità software, ACCA propone una serie di eventi formativi organizzati sotto forma di network integrato, prospettando al pubblico tutte le opportunità da cogliere al volo e fornendo formazione e informazione su come affrontare queste straordinarie opportunità lavorative.

L’attuale condizione economica del settore edile impone un’attenzione particolare a tutto ciò che ci circonda e che può costituire un’opportunità di lavoro.
A tal proposito va osservato che l’attuale scenario normativo e le esigenze di riqualificazione sismica ed energetica offrono validi spunti per nuove opportunità lavorative, sia per i tecnici che per le imprese dell’edilizia.

Basti pensare ad opportunità quali:

  • possibilità di usufruire di detrazioni fiscali di ben 50% sulle spese per ristrutturazione edilizia
  • possibilità di usufruire di detrazioni fiscali del 55% sulle spese per riqualificazione energetica
  • possibilità di usufruire di contributi per riqualificazione sismica
  • obbligo di redazione del Documento di Valutazione dei Rischi con procedure standardizzate per imprese che occupano fino a 10 dipendenti (costituiscono circa il 90% delle attività esistenti)

Tutte queste possibilità possono costituire un volano per le attività lavorative legate al settore edile, favorendo interventi diffusi sul territorio e dando respiro ai progettisti.

In occasione del SAIE 2012, oltre alle tante novità software, ACCA propone una serie di eventi formativi organizzati sotto forma di network integrato, prospettando al pubblico tutte le opportunità da cogliere al volo e fornendo formazione e informazione su come affrontare queste straordinarie opportunità lavorative.
La redazione di BibLus-net parteciperà attivamente agli incontri, fornendo chiarimenti e approfondimenti sulle tematiche trattate e rispondendo ai quesiti dei tecnici.

Clicca qui per accedere al portale RIQUALIFICHIAMO L’ITALIA e approfondire gli argomenti più interessanti

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *