Protocollo ITACA e Regione Campania. Linee Guida

La Giunta regionale della Campania ha approvato ieri le “Linee Guida per la valutazione della sostenibilità energetico-ambientale degli edifici – Protocollo ITACA sintetico 2009”.

La Giunta regionale della Campania ha approvato ieri le “Linee Guida per la valutazione della sostenibilità energetico-ambientale degli edifici – Protocollo ITACA sintetico 2009”.

Protocollo ITACA
Il Protocollo nasce dal gruppo di lavoro sulla bioedilizia di ITACA (Associazione Federale delle Regioni Italiane) che a sua volta ha adottato il sistema di certificazione sviluppato dal Green Building Challenge (GBC), cui partecipano 20 nazioni.

È un sistema a “punteggio” che consente di valutare e certificare il livello di sostenibilità degli interventi edilizi, nonché di stabilire le soglie minime al di sotto delle quali non è consentito il rilascio delle certificazioni. Misurare le prestazioni ambientali degli edifici significa individuare i parametri di valutazione, i relativi indicatori e il loro peso. L’utilizzo di tale strumento fornisce ai tecnici progettisti, alle Amministrazioni comunali e agli imprenditori i mezzi per attuare le politiche energetico-ambientali a livello locale, garantendo la sostenibilità ambientale.

La valutazione avviene attraverso alcune schede di valutazione relative a diversi aspetti, quali:

  • qualità del sito: consiste nella valutazione del rapporto dell’edificio con l’ambiente circostante;
  • consumo delle risorse: consiste nella valutazione del contenimento di consumi energetici invernali ed estivi, della produzione di acqua calda sanitaria, dell’illuminazione naturale, della quantità di energia elettrica da fonti rinnovabili, dell’uso di materiali eco-compatibili, dei consumi di acqua potabile e del mantenimento delle prestazioni dell’involucro edilizio;
  • carichi ambientali: occorre analizzare fattori quali l’emissione di gas serra, i rifiuti solidi e liquidi prodotti e la permeabilità delle aree esterne;
  • comfort e qualità del servizio: occorre valutare la qualità e il benessere degli ambienti indoor.

In allegato al presente articolo proponiamo una bozza delle Linee Guida per la valutazione ITACA-Campania.

Clicca qui per scaricare la bozza delle Linee Guida

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *