Privacy violata? Ecco l’app che trasforma lo smartphone in uno “spia-fonino”

È stata presentata Haven, la nuova app Android sviluppata da Edward Snowden che permette di controllare gli spioni e i malintenzionati

L’organizzazione non governativa Freedom of the Press Foundation, a difesa della libertà di parola e della libertà di stampa, è da sempre impegnata a tutelare i diritti di cittadini e giornalisti. Proprio in quest’ottica si è svolto il lavoro di ricerca che ha portato alla nascita dell’app Android Haven.

Haven è una nuova app nata dalla collaborazione tra “Freedom of the Press Foundation” e Guardian Project, due organizzazioni che si occupano, di tutelare alcune libertà individuali e collettive, come quella di stampa.

A supportare il progetto Edward Snowden, ex-tecnico della CIA, famoso per aver pubblicato le informazioni sui programmi di sorveglianza di massa messi in atto da alcuni paesi tra cui USA e Regno Unito.

Haven è una app totalmente open-source ed è stata sviluppata utilizzando librerie di terze parti, libere ed open-source.

L’installazione può essere effettuata scaricandola direttamente dal PlayStore.

Abbiamo progettato Haven per i giornalisti investigativi, i difensori dei diritti umani e le persone a rischio di sparizione forzata, per offrire un nuovo tipo di immunità. Combinando i set di sensori (audio, ottici e i rilevatori di movimenti ndr) presenti in qualsiasi smartphone, con le tecnologie di comunicazione più sicure al mondo, come Signal e Tor, Haven impedisce al peggior tipo di persone di mettere a tacere i cittadini senza farsi cogliere in flagranza”.

Come funziona Haven

Come per molte app, un wizard guiderà l’utente nella prima attivazione per settare e calibrare tutti i sensori.

Si potrà quindi posizionare lo smartphone in un punto strategico della casa o dell’ufficio, così che possa rilevare i movimenti e i rumori dell’ambiente.

Quando un evento fa scattare l’allarme (ad esempio vengono rilevate anche le interruzioni di corrente elettrica), lo smartphone inizia a registrare immagini e suoni, salvandoli in locale.

I log possono poi essere visualizzati da remoto tramite Tor Onion oppure vengono create notifiche via SMS se dovesse saltare anche la connessione ad internet.

Haven trasforma qualsiasi device Android, anche il più economico, in uno strumento di controllo e di controspionaggio, che potrebbe aiutarci in situazioni controverse.

 

Clicca qui per scaricare Heaven dal PlayStore Android

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *