Prima casa, l’agevolazione vale anche se si vende nei 5 anni

Prima casa, l’agevolazione vale anche se si vende nei 5 anni

L’Agenzia delle Entrate spiega come fare per mantenere l’agevolazione prima casa se si vende l’immobile e se ne acquista uno nuovo, anche a titolo gratuito

L’Agenzia delle Entrate, con la Risoluzione n. 49 dell’11 maggio 2015 in tema di decadenza dalle agevolazioni prima casa, conferma l’orientamento espresso della Corte di Cassazione.

In particolare, l’agevolazione prima casa è confermata anche se si cede l’immobile acquistato usufruendo dei benefici fiscali prima del termine dei 5 anni dalla data dell’atto.

Affinché ciò sia possibile, è necessario acquistare entro un anno un nuovo immobile, anche a titolo gratuito, ma tale immobile deve necessariamente essere adibito ad abitazione principale, altrimenti si perdono i benefici.

Nel documento, inoltre, vengono citate le sentenze di Cassazione espressesi più volte in merito.


Clicca qui per scaricare la Risoluzione dell’Agenzia delle Entrate 49/2015



Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *