Piano Casa Piemonte

Prezzario Piemonte 2016, disponibile in formato DCF

Prezzario Piemonte 2016, è già disponibile il file in formato DCF. Scaricalo subito nella sezione Prezzari-net del sito ACCA

Nella sezione Prezzari-net del sito ACCA è già disponibile il Prezzario Piemonte 2016.

 

Clicca qui per scaricare il Prezzario Piemonte 2016 DCF

 

Prefazione al Prezzario Piemonte 2016

L’edizione del prezzario qui presentata, dal titolo “Prezzi di riferimento per opere e lavori pubblici nella Regione Piemonte – Prezzario Regione Piemonte 2016” prevede, nei contenuti proposti, il recepimento delle disposizioni normative in materia di appalti pubblici di cui al decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50 “Attuazione delle direttive 2014/23/UE, 2014/24/UE e 2014/25/UE sull’aggiudicazione dei contratti di concessione, sugli appalti pubblici e sulle
procedure d’appalto degli enti erogatori nei settori dell’acqua, dell’energia, dei trasporti e dei servizi postali, nonché per il riordino della disciplina vigente in materia di contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture”.

Nel nuovo codice degli appalti è stato infatti confermato l’ambito di questo importante strumento operativo attraverso il quale occorre procedere con la quantificazione del limite di spesa di un intervento.

In tale contesto è stato altresì ribadito il ruolo delle Regioni nel curarne la stesura nonché l’aggiornamento costante sul proprio territorio.

La Regione Piemonte ha dunque proseguito la sua azione di coordinamento tra i diversi soggetti di rilevanza pubblica e privata operanti nel settore (Enti pubblici, Ordini e Collegi Professionali, Associazioni ed enti di categoria) che da anni apportano le loro competenze specialistiche per la definizione del prezzario regionale.

Grazie alla capacità di convergenza comune su temi di interesse pubblico, nonché al costante affinamento dei contenuti attuato da tutti i soggetti coinvolti, il nuovo Prezzario regionale 2016 ha potuto consolidare i contenuti delle 28 sezioni tematiche, con aggiornamenti puntuali rispondenti a richieste specifiche del mercato.

Come di consueto, nel rispetto dei principi di dematerializzazione, della trasparenza e della semplificazione, il Prezzario 2016 è messo a disposizione dalla Regione Piemonte in forma gratuita, sul sito web ufficiale della Regione, consentendo a tutti gli operatori di accedere facilmente all’intera banca dati, nonché al relativo motore di ricerca informatico. Da parte della Regione Piemonte un ringraziamento a tutti gli Enti, Organismi, Associazioni, Ordini e Collegi professionali che, continuando ad assicurare la propria preziosa collaborazione, contribuiscono a realizzare questo ambizioso progetto.

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

2 commenti
  1. Alberto
    Alberto dice:

    Il file LisPiemonte2016.dcf al monemto dell’apertura in primus-dcf mi risulta bloccato e impossibile da aprire, anche in sola lettura.

    Rispondi
    • Mario Valentino
      Mario Valentino dice:

      Buonasera, dopo la sua segnalazione abbiamo provveduto a testare il file, ma non risulta alcuna anomalia. Riprovi a scaricarlo.
      Saluti

      Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *