Prezzario Milano 2016, ecco il file in formato DCF

Prezzario Milano 2016, disponibile il file formato DCF grazie al servizio Prezzari-net. Scaricalo gratis

Nella sezione Prezzari-net del sito ACCA è disponibile il Prezzario Milano 2016 in formato DCF.

Il Listino Prezzi del Comune di Milano elenca le “lavorazioni”, ed il relativo prezzo, per l’esecuzione di lavori pubblici ed è quindi lo strumento utilizzato dai progettisti, al momento della redazione del progetto, per la stima economica delle opere pubbliche necessarie per il soddisfacimento dei bisogni e servizi della città di Milano.

Viene posto come riferimento anche per la liquidazione delle opere eseguite.

E’ altresì utilizzato da altri Enti e dai privati, quale riferimento economico, per la progettazione di opere anche se non prettamente di competenza comunale.

Il Listino Prezzi è elaborato nel rispetto della normativa in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro. Infatti i prezzi del Listino Prezzi evidenziano il valore di costo della sicurezza indicato in una colonna affiancata al prezzo della lavorazione.

Ne consegue che il prezzo complessivo di un lavoro “opera compiuta” è dato dalla somma dei valori indicati nel Listino Prezzi.

Il Listino Prezzi comprende circa 40.000 voci suddivise in voci di prezzo di opere compiute, voci di prezzo di fornitura materiali, della mano d’opera e di vari noli di attrezzature utilizzate nell’esecuzione di opere edili, impiantistiche, stradali, di arredo urbano, i cui valori di costo sono aggiornati nel rispetto delle indicazioni dettate dal vigente Regolamento di attuazione del Dlgs. n. 163/06 e s.m.i., ed è strutturato in n. 4 volumi oltre ad un quinto volume denominato “Specifiche Tecniche” in cui vengono descritte le particolari prescrizioni, aggiuntive alle normative tecniche vigenti, richieste dall’Amministrazione Comunale per consentire la migliore realizzazione delle opere nel rispetto delle esigenze ambientali.

Il Listino Prezzi 2016 è esecutivo dal 1 gennaio 2016 e cessa la sua validità il 31 dicembre 2016, potrà essere transitoriamente utilizzato fino al 30 giugno 2017 per i progetti a base di gara la cui approvazione sia intervenuta entro tale data.

Aggiornamento del 29 Aprile 2016 

Con Determinazione Dirigenziale 30/2016 del 29.04.2016 sono state approvate “Integrazioni capitoli con relativi voci di prezzo e correzioni di errori materiali”

Clicca qui per scaricare il Prezzario Milano 2016 in formato DCF

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *