Immagine categoria approfondimenti tecnici

Prestazioni occasionali, nessun obbligo di partita IVA per i professionisti iscritti ad un albo!

La collaborazione occasionale non deve avere durata superiore a 30 giorni ed il compenso deve essere inferiore ai 5.000 euro.

I professionisti iscritti all’albo che svolgono lavoro dipendente possono svolgere prestazioni occasionali senza limiti di tempo, di retribuzione e, soprattutto, senza la necessità di dover possedere la partita IVA.
Questo quanto chiarito nel documento “Professionisti iscritti ad albi e prestazioni occasionali”, redatto dal Centro Studi del CNI, al fine di fornire utili chiarimenti in materia di collaborazione occasionale.

Il CNI specifica che, in base alla normativa vigente (il D.Lgs. 276/2003), la collaborazione occasionale non deve avere durata superiore a 30 giorni ed il compenso deve essere inferiore ai 5.000 euro.
Tuttavia, tali limiti vengono meno per i professionisti che risultino iscritti ad un albo professionale, un’eccezione espressamente indicata dalla norma (art. 61, comma 3), poiché il rischio di abuso in questo caso non sussiste.

Nella nota del CNI viene quindi chiarito che l’iscrizione all’albo non è da ritenersi un elemento sufficiente a configurare la professione abituale di un’attività assoggettabile a regime Iva.
Pertanto, i professionisti iscritti all’Albo possono svolgere prestazioni occasionali anche in concomitanza con un rapporto di lavoro dipendente, senza limiti di tempo, di compenso e di partita IVA, purché le attività svolte abbiano realmente il carattere dell’eventualità, della secondarietà e dell’episodicità.

Clicca qui per scaricare il documento del CNI “Professionisti iscritti ad albi e prestazioni occasionali”

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *