iPad Pro, MacBook Air e Mac mini: ecco i nuovi prodotti Apple

Sono stati presentati a Brooklyn i nuovi iPad Pro, MacBook Air e Mac mini, disponibili sul mercato dal 7 novembre

Si è tenuta all’Opera House di Brooklyn, New York, la cerimonia di presentazione dei nuovi prodotti targati Apple: iPad Pro, MacBook Air, Mac mini.

L’iPad Pro disponibile in due modelli, con un nuovissimo design all‑screen, display Liquid Retina con tecnologia ProMotion, chip A12X Bionic e Face ID.

Il MacBook Air, più sottile e leggero, ha un display Retina da 13,3″, Touch ID, Thunderbolt 3 (USB‑C), tastiera di ultima generazione con meccanismo a farfalla, e trackpad Force Touch.

Il Mac mini è stato completamente ridisegnato e dispone di nuovi processori 6‑core e quad-core di ottava generazione, fino a 64GB di memoria DDR4 a 2666MHz ad alte prestazioni, fino a 2TB di archiviazione flash, Thunderbolt 3 (USB‑C), HDMI 2.0, e 10Gb Ethernet opzionale.

Il nuovo modello di iPad

Il nuovo iPad Pro

Il nuovo iPad Pro è a tutto schermo (o quasi) ed è stato completamente ridisegnato per racchiudere le tecnologie più evolute, permettendo un perfetto funzionamento sia in verticale che in orizzontale.

Pesa poco meno di 500 grammi ed è dotato di wi-fi, porta USB-C e doppia fotocamera.

Sarà disponibile in due formati da 11 e 12,9 pollici, con un design all-screen con angoli arrotondati. Infatti il nuovo display Liquid Retina si spinge fino ai bordi del dispositivo, garantendo inoltre colori ultra realistici grazie alla tecnologia ProMotion, che rende tutto più spettacolare.

I colori più fedeli alla realtà e le performance del display permettono di avere occhi più riposati, facilitando la lettura.

I due formati disponibili

Dotando di riconoscimento facciale per la prima volta un tablet, Apple garantisce per questo prodotto maggior sicurezza nell’utilizzo (per pagamenti, app e per lo sblocco).

Il chip A12X Bionic di cui è dotato è estremamente potente ed intelligente, avendo il Neural Engine che esegue cinquemila miliardi di operazioni al secondo ed è alla base di un evoluto sistema di apprendimento automatico.

Il nuovo chip con una grafica molto veloce permette l’utilizzo di programmi come Photoshop e facilita operazioni multitasking. L’ideale per la realtà aumentata o per i giochi più coinvolgenti.

La nuova tastiera ed il nuovo display

E’ stata ridisegnata la Apple Pencil con un design essenziale, aggancio magnetico che facilita la ricarica, doppio tap per cambiare pennello o per attivare la gomma.

La smart Keyboard Folio completamente rinnovata protegge l’iPad Pro davanti e dietro ed è comodissima per scrivere. Il nuovo iPad è dotato inoltre di porta USB-C.

La porta USB-C

iPad Pro ha inoltre due fotocamere con Smart HDR. Con quella da 12MP si possono fare splendide foto e video 4K, scansioni documenti ed immergersi nella realtà aumentata; quella frontale è una fotocamera TrueDepth per selfie in modalità Ritratto e per FaceTime, Animoji e Memoji.

Il MacBook Air

Disponibile in argento, grigio siderale e oro, il nuovo MacBook Air è più sottile e leggero, ha uno splendido display Retina (il Touch ID), una tastiera di ultima generazione e il trackpad Force Touch.

Il design essenziale, e lo spessore ridotto

Il suo guscio dalle linee inconfondibili è fatto di alluminio riciclato al 100%, e questo lo rende il Mac più eco-friendly mai esistito.

Ha una batteria che dura tutto il giorno, è un notebook superversatile e superportatile.

Il Mac mini

Completamente riprogettato è dotato di:

  • nuovi processori di ottava generazione 6‑core e quad‑core
  • memoria più veloce: fino a 64GB di DDR4 a 2666MHz
  • thunderbolt 3 (USB‑C), HDMI 2.0, e 10Gb Ethernet opzionale
  • archiviazione flash ultraveloce con unità SSD fino a 2TB

 

Clicca qui per conoscere Edificius il software per la progettazione architettonica BIM n.1 in Italia

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell'edilizia?

Iscriviti GRATIS alla Newsletter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *